Coppia tunisina aggredisce una 30enne italiana e le strappa la catenina

0
Carabinieri
Carabinieri
Bsnews whatsapp

Due conviventi tunisini, lui di 37 anni e lei di 24, sono stati arrestati dai Carabinieri del Norm. di Brescia dopo che avevano aggredito per vecchi rancori in casa una trentenne bresciana ed un loro connazionale di 56 anni. I due avevano strappato dal collo della donna una catenina in oro di modesto valore minacciando con un coltello da cucina anche l’uomo intervenuto in difesa della donna ferendolo in modo fortunatamente non grave alla mano sinistra. Le vittime hanno subito informato il 112 di quanto avvenuto e hanno fornito elementi utili all’individuazione dei due che sono stati fermati nei pressi della loro abitazione in via Trento. Gli arrestati sono a disposizione dell’autorità giudiziaria. FONTE CARABINIERI

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Basta è ora di finirla. Pena di morte.
    Si va in carcere per un mese perchè ti trovano con un tasso di alcool di 1.20 alla guida, e questi ladri bastardi sono sempre a zonzo a terrorizzare le nostre nipoti, figlie, mogli, madri (oggi auguri a tutte le mamme) e nonne.

RISPONDI