Buffalora: 30 anni dopo altre nuove “case di padre Marcolini”

    0

    Appartamenti in palazzina o casette a schiera, immerse nel verde ben curato di 8mila metri quadrati di giardini a prato e piantumati. Prezzo variabile da 170 a 250 mila euro. No, non si tratta dell’annuncio su un giornaletto di qualche agenzia immobiliare, è la breve descrizione del nuovo quartiere residenziale di Bettole, a Buffalora.

    La zona di nuova edificazione è stata ultimata lo scorso febbraio. Da allora diverse giovani famiglie hanno preso possesso della case, e un paio di coppie si sono già allargate… Dopo alcuni mesi è andata in scena, ieri, l’inaugurazione ufficiale del quartiere che è nato a fianco di quello che nel 1980 fu il villaggio di padre Marcolini in questa zona della città.

    Alla presenza del sindaco Adriano Paroli, dell’assessore alla casa Massimo Bianchini e dell’ex assessore Fabio Capra c’è stato il taglio del nastro, prima del quale tutti hanno parlato dei sani principi e valori di chi, cresciuto nel primo quartiere, ha trasmesso la vita alle nuove generazioni che ora vivranno al loro fianco. 34 i nuovi alloggi realizzati dalla cooperativa Don Milani, edificati su 15mila metri quadrati di superficie. Nel mezzo del bel parco un albero di caco: innesto di quello sopravvissuto alla bomba atomica di Nagasaki nel 1945.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome