Mille Miglia, due Ferrari si urtano e travolgono la folla. Ferite due ragazze, ma non sono in pericolo di vita

0
Bsnews whatsapp

Tragedia sfiorata alla Mille Miglia (nella foto un momento del via). Se la partenza in città – alle 19 – era stata una festa di luci, suoni e colori, l’ingresso della carovana in Emilia è coinciso con un terribile incidente. Due bolidi del “Ferrari tribute” – le 130 vetture di Maranello che precedono la vera e propria rievocazione storica della Freccia Rossa – si sono urtati a Mirandola e uno è finito sul cordolo dov’erano sedute due ragazze, di 18 e 27 anni, travolgendole. Secondo le prime informazioni, nessuna è in pericolo di vita ma si teme per la gamba di una delle due ragazze.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 22 in via circonvallazione all’altezza del Castello dei Pico e di piazza Costituente. A quanto si è appreso, una Ferrari 575 e una 360 Modena procedevano una dietro l’altra lungo un rettilineo al termine del quale la strada fa una secca curca a destra di 90 gradi, con tre dossi uno di fila all’altro (dossi che già avevano acceso polemiche in passato per la loro pericolosità). Quando la prima Ferrari ha rallentato, forse un po’ troppo bruscamente, per affrontare la curva e il dosso l’auto, che sopraggiungeva non è riuscita a evitarla e con l’urto è finita sul cordolo dov’erano seduti alcuni spettatori. Ad avere la peggio le due ragazze. Una in particolare era apparsa in un primo momento in gravi condizioni. Subito soccorse dal 118 le giovani sono state portate all’ospedale di Modena. Come detto non sono in pericolo di vita anche se la più grave ha riportato fratture importanti e lesioni che fanno temere per una gamba. Altri due feriti più lievi sono stati portati all’ospedale di Mirandola.

La corsa, nel frattempo è continuata; le auto sono state deviate in piazza della Costituzione e il tragitto si immette di nuovo nella circonvallazione in un punto più a sud, per evitare il tratto dell’incidente.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. mi dispiace infinitamente ma da due anni mi chiedo che cosa c’entri questa esibizione di miliardari zuzzurelloni con gusti contemporanei che vanno ad anticipare con una inutile sfilata di ferrari la rievocazione vera e propria

RISPONDI