Soprazzocco. Bimba di 15 mesi uccisa dalla meningite

    0

    E’ stata visitata sabato pomeriggio, presso l’Ospedale di Gavardo, quando i genitori preoccupati per il suo stato di salute e per la febbre alta hanno deciso di farla visitare. Dopo alcuni accertamenti è stata dimessa, è tornata a casa ma nella notte tra sabato e domenica le sue condizioni sono peggiorate, tant’è che verso le 5 papà e mamma l’hanno caricata di nuovo in auto e trasportata al pronto soccorso, sempre a Gavardo. Alle 7 circa il cuoricino della piccola aveva già cessato di battere, fermato per sempre da una infezione di meningite fulminante.

    Comprensibilmente distrutti i genitori della piccola vittima, sottoposti, assieme all’altra figlioletta, a profilassi antibiotica. La vittima non frequentava l’asilo nido. Sul corpo della bimba verrà effettuata un’autopsia, anche se non dovrebbero esserci dubbi sulla causa della morte.

    La famiglia vive a Soprazzocco, dove si è trasferita qualche anno fa dal centro di Gavardo.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. erano italiani? nel senso di abitudini igieniche , non fraintendete . certi batteri sono anche il frutto di una vita in condizioni igieniche da terzo mondo

    LEAVE A REPLY