Benvenuti nel nuovo Bsnews. Stasera la festa di Edizioni 12

35

Da oggi il nuovo sito è on line. Ma sono in arrivo novità importanti per Bsnews.it. Tutto sarà svelato durante “l’evento” in programma venerdì 27 maggio al ristorante Valle Bresciana. A partire dalle 18.30 si terrà la conferenza di presentazione del nuovo progetto editoriale, con i saluti del prefetto Livia Narcisa Brassesco Pace, del sindaco di Brescia Adriano Paroli, del presidente della Provincia Daniele Molgora e del presidente della Camera di Commercio Francesco Bettoni.

 

Al termine partirà invece la vera e propria festa, con buffet e musica jazz ad allietare la serata. Ovviamente, siete tutti invitati!

 

 

Edizioni 12

 

Ora è ufficiale. Il panorama editoriale bresciano si è arricchito di una nuova società che vuole fare informazione pensando in grande. Edizioni 12, questo il nome, è la newco che ha acquisito il mensile 12 Mesi e il sito d’informazione bsnews.it, ora riuniti sotto lo stesso tetto. Il progetto prevede uno sviluppo sinergico dei due medium: sul web la cronaca quotidiana, sempre più ricca e sempre più in tempo reale; sulla rivista le analisi, le inchieste e gli approfondimenti.

 

 

Il nuovo bsnews.it

 

Ve lo stiamo dicendo da un po’: stiamo lavorando per voi. Da oggi potete navigare nella nuova versione di Bsnews.it dove troverete contenuti più ricchi, nuove sezioni, rubriche, interviste, inchieste, videogallery e dove avrete la possibilità di sfogliare o scaricare il mensile “12”. L’obiettivo primario – per noi – sarà quello di moltiplicare le sezioni interattive, aprendo il sito a tutti i possibili contributi di voi lettori: lettere, segnalazioni, sondaggi, articoli e molto altro.

 

 

12 Mesi compie due anni

 

La serata di venerdì 27 maggio sarà anche l’occasione per festeggiare il secondo compleanno del mensile 12 Mesi. In due anni la rivista ha saputo conquistare un posto di primo piano nel panorama dell’informazione bresciana: oltre 30mila copie ogni mese, inchieste, firme prestigiose, approfondimenti, commenti. Una chiave di lettura originale su quello che accade a Brescia e provincia, una voce critica diventata ormai punto di riferimento per l’opinione pubblica bresciana.

 

 

La festa del 27 maggio: ti aspettiamo!

 

Comments

comments

35 COMMENTS

  1. quelli di tempo moderno si lamentano proprio di tutto… questo sito è pieno di spam di tempo moderno… ho visto commenti lunghi due pagine e un buon numro di articoli su di loro.. e si lamentano di non so cosa… è proprio la solita sinistra

  2. MAMMA MIA…. QUI C’E’ GENTE CHE DEVE VEDERE COMPLOTTI PER FORTZA E OVUNQUE…. IO SU QUESTO SITO HO TROVATO POLEMICHE CONTRO LA DESTRA E POLEMICHE CONTRO LA SINISTRA, I COMMENTI CI SONO (DOVE SONO SUGLI ALTRI SITI) E SONO LIBERI COME DA NESSUNA ALTRA PARTE…. GLI ARTICOLI A VOLTE MI HANNO FATTO INCAZZARE… MA CHI DICE CHE IL SITO E’ DI PARTE SINCERAMENTE O LAVORA ALLA CONCORRENZA OPPURE E’ DAVVERO FISSATO.

  3. Cancellare i messaggi di Tempo Moderno sarebbe sbagliato, ma sono davvero pedanti… hanno uno spazio abbondante su questo sito e si lamentano…. Evviva la gratitudine.

  4. mah…non capisco – in questo caso come in altri – certi attacchi preventivi. secondo me il sito è fatto bene e non mi sembra davvero che sia schierato in maniera evidente da qualche parte (io almeno non me ne sono accorta…). non so di cosa si lamenti tempo moderno. io ho sempre scritto la mia opinione e non sono mai stata censurata per cui ribadisco il mio in bocca al lupo a quest’avventura editoriale!

  5. Nei confronti del centrodestra??? qui quelli che vengono censurati sono i commenti antipatici nei confronti del centro sinistra…

  6. Il sito è ben fatto, puntuale e da spazio a tutti, non facciamoci del male come bresciani come al solito, accogliamo questa come una notizia davvero buona per tutta l’informazione bresciana. Buon lavoro a tutti!

  7. Gratitudine? La pubblicazione di commenti è la ricchezza del sito; è l’editore che è grato a chi li pubblica. Poi, accade che i commenti che possono infastidire qualche potente, pur essendo legittimo esercizio del diritto di critica senza contenere nulla di ingiurioso, spariscono. Come quello sulla favola dei tre Re Magi.

  8. Prima simpatizzavo per Tempo Moderno, ora stanno esagerando con questo complottismo… Prendersela persino con chi gli dà spazio!!!!

  9. tutto sempre deve ridursi alla politica? an di qua, la margherita di là… e allora il giornale di brescia? continuate a leggere quello… io ho abbandonato i quotidiani locali da tempo. arrivo in ufficio e apro il sito. è gratis e posso pure dire la mia, se mi va

  10. Una fra le peculiarità di questo Sito è quella di consentire a ciascuno di Noi di esprimere la Propria opinione senza essere soggetto a registrazione. Ciò che invece non avviene ad es. per Qui Brescia. Questo, a mio avviso, determina una certa cautela da parte della re3dazione di BSnews, ma da qui a parlare di parzialità o addirittura di censura ce ne corre….Io stessa sono stata censurata (senza comprendere il perchè) una volta quando avevo parlato in termini poco lusinghieri di Di Pietro, Persona che NON stimo. Nonostante questo episodio, ringrazio questo sito per l’opportunità che mi dà di poter esprimere la Mia opinione senza "schedature" varie.

  11. Se queste pagine non fossero, complessivamente, un’occasione di dibattito aperto, non ci scriveremmo sopra. Ciò non toglie che certe censure restano incomprensibili e danno la sensazione di essere selettive, ciò che non fa onore alla redazione, che dovrebbe preoccuparsi, concretamente, di fugare questa sensazione

  12. Preferisco una certa cautela piuttosto che leggere volgarità , insulti, accuse varie (il più delle volte prive di fondamento) come accada per altri Siti. Anche per esperienza personale, trovo che le cancellazioni, (siamo sinceri ed obiettivi) NON siano selettive, ma imparziali. ….ED un pò di buon gusto NON guasta msi….

  13. Ribadisco…sono stata censurata su Di Pietro e difficilmente su questo Sito lo si critica ….allora cosa dovrei pensare?…Ma mi rifiuto di credere che su q1uesto Sito si applichi una censura selettiva e preconcetta.

  14. Il vittimismo dell’avvocato Cinquepalmi è per certi versi disarmante. Ma la cosa più sgradevole è la sua mancanza di stile. Questo sito – ho fatto una ricerca in archivio – gli ha dato più spazio di qualunque altra testata. Ad un certo punto ho anche pensato che fosse un collaborator edella redaizone. Ora invece sputa sentenze e dà lezioni di deontologia. Forse c’è stato qualche screzio con la redazione che noi non conosciamo ma mi sembra comunque che stia esagerando e più in generale non mi piacciono proprio le persone che sputano nel piatto in cui mangiano (o hanno mangiato). Non le piace il sito? Non le piace come viene gestito? Preferisce altri lidi? Caro avvocato ce ne faremo una ragione. Ora però basta con le sue prediche, siamo al limite dello spam…

  15. ahahaha fantastico: per qualcuno siete troppo di sinistra e censurate quelli di destra, per altri siete troppo di destra e censurate quelli di sinistra, poi ci saranno quelli che vi definiscono leghisti….. ora mi aspetto arrivino anche i finiani a lamentarsi…. per conto mio continuate così: se tutti vi accusano di essere dall’altra parte vuol dire che fate informazione corretta e imparziale

  16. NEL PASSAGGIO DAL VECCHIO AL NUOVO SITO I COMMENTI PUBBLICATI TRA LUNEDì E IERI SONO STATI CANCELLATI. CE NE SCUSIAMO CON I LETTORI.

  17. @Utente anonimo: Purtroppo nell’importazione del database dal vecchio al nuovo sito non sono stati registrati i dati inseriti dai lettori tra lunedì a ieri (sondaggi, commenti e utenti). Grazie

  18. Grazie. Ieri nel sondaggio relativo al "brescia in serie B….." L’OPZIONE TUTTI superava 1800, oggi 1700 circa. Niente di grave. Mi chiedevo come mai.

LEAVE A REPLY