All’uscita di Brescia Centro sorgerà una nuova rotonda: al via 2 mesi di sperimentazione

    0
    Bsnews whatsapp

    Un nuova rotonda che modificherà in maniera decisiva la viabilità in prossimità del casello della Brescia Centro. Se ne sentiva la mancanza? Sì, forse sì. 

    Se tante volte la realizzazione di nuove rotonde ha fatto un po’ storcere il naso ai bresciani (“Ma come, un’altra rotonda?!?”; difficile non pensare alla serie di 4 rotonde consecutive distanti poche decine di metri l’una dall’altra, all’ingresso in città da Fornaci), questa dovrebbe essere davvero decongestionante per il traffico che non raramente si rallenta in maniera significativa. Stiamo parlando dello svincolo per entrare e uscire in Tangenziale Sud in prossimità del casello di Brescia Centro, dove si scontrano, a volte non solo metaforicamente, i veicoli della Tangenziale con quelli in entrata o in uscita dall’autostrada.

    Che ne è stato del progetto, presentato a febbraio, della variante che avrebbe portato il traffico pesante dall’Alfa Acciai direttamente in autostrada? Cassato, troppo difficile (e costosa) la realizzazione, sostituita invece dalla futura rotonda, che a dir la verità non è ancora scontato che si faccia. Mauro Parolini, ora vicepresidente di Centro Padane, e Maria Teresa Vivaldini, suo successore all’assessorato dei Lavori Pubblici, spiegano che per ora la rotonda verrà realizzata con new jersey in plastica. Se la sperimentazione (che durerà due mesi, e costerà 100mila euro) ancdrà a buon fine si partirà con i lavori veri e propri (dal costo complessivo di 220mila euro).

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Preferivo di gran lunga uno svincolo dedicato esclusivamente all’alfa acciai, direttamente dall’autostrada e dalla tangenziale….. e per chi arriva dal piazzale del circo, e vuole andare in direzione milano, serve un ingresso prima della rotonda; con questi 2 accorgimenti si risolve il problema

    RISPONDI