I Carabinieri intervengono per sedare una lite e arrestano una persona

    0
    Bsnews whatsapp

    Alle 14.00 di ieri i Carabinieri di Pisogne sono intervenuti su richiesta di una donna 29enne marocchina del luogo che riferiva essere stata aggredita dal marito connazionale. La pattuglia della Stazione, già nelle vicinanze, immediatamente intervenuta presso l’abitazione ha cercato di calmare il soggetto ma questi invece ha aggredito i militari rifiutandosi di fornire le proprie generalità e colpendoli con calci e spintoni nel tentativo di eludere il controllo. Bloccato è stato condotto in caserma ed identificato per R.A. 29enne marocchino residente in Pisogne, regolare sul territorio italiano, ed arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, nonché per danneggiamento in quanto una volta giunto in caserma colpiva volontariamente la porta della sala d’attesa con alcune testate rovinandola. Trattenuto in camera di sicurezza è comparso avanti al magistrato per il procedimento con rito direttissimo.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI