Ladri di biciclette a Castegnato, i carabinieri recuperano 11 due ruote

    0
    Bsnews whatsapp

    Da qualche tempo sono in aumento a Castegnato i furti di biciclette, sia in luoghi pubblici (cimitero, sagrato della chiesa, oratorio, ecc.) sia nelle abitazioni private, con effrazioni e scasso. L’opera attenta di indagine dei carabinieri di Ospitaletto, con il loro comandante Antonio Barbato, ha portato sabato sera all’identificazione di due tunisini nella cui abitazione a Castegnato sono state trovate undici biciclette non di loro proprietà.

    L’azione legale nei confronti dei due responsabili ha già iniziato il suo corso, restano ora da consegnare ai legittimi  proprietari le biciclette rubate le quali, con apposito atto, sono state sottoposte a sequestro penale e affidate in custodia giudiziale al sindaco Giuseppe Orizio.  "Ancora una volta l’operazione svolta dai carabinieri di Ospitaletto merita un elogio – commenta il primo cittadino di Castegnato. "Le biciclette sono ora custodite in un magazzino del comune e attendono solo di essere riconsegnate ai legittimi proprietari. Gli interessati devono presentarsi alla stazione dei carabinieri di Ospitaletto con copia della denuncia per il furto subito i quali si attiveranno per i dovuti accertamenti e l’eventuale riconsegna."

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. la quasi totalità dei fatti di "nera", ha per attori
      gli stranieri (specialmente magrebini e rumeni).
      ma cosa volete che sia….devono pur vivere.

    RISPONDI