Calcio scommesse, nelle carte dell’inchiesta anche Brescia-Bologna

    13

    La partita aveva suscitato più di un sospetto. E ora la sfida tra Brescia e Bologna del 2 aprile, finita 3-1 per le rondinelle, compare tra le carte dell’inchiesta di Cremona sul calcio scommesse che ha portato all’arresto di 16 ex calciatori (tra cui Beppe Signori). In un’intercettazione del 25 marzo, Pietro Bassi, “un informatore amico del ds della Nocerina” secondo l’ordinanza, predice a Gianfranco Parlato, uno degli arrestati, quattro risultati rivelatisi esatti: Crociati Noceto-L’Aquila 0-1, Taranto-Nocerina 2-1, Lucchese-Benevento 1-2 e appunto Brescia-Bologna 3-1. ”Il Brescia prende tutto capito?”, dice Bassi a Parlato che chiede: “Che ha?”. “Il Bolo”. “Può essere quello può essere”. La previsione viene confermata anche tre giorni dopo in una telefonata tra Giampaolo Tagliatti, titolare di un’agenzia di scommesse, e Massimo Erodiani, uno degli arrestati: proprio quest’ultimo tranquillizza Tagliatti, dicendosi certo della vittoria del Brescia. La gara, decisa in avvio da due reti in dieci minuti del Brescia, fu al centro di numerose polemiche già nei giorni precedenti, provocando la reazione stizzita dell’allenatore rossoblù Malesani. 

    Al momento non ci sarebbero però "elementi oggettivi" tali da far ipotizzare un coinvolgimento di squadre o calciatori anche della serie A nell’inchiesta sulle calcioscommesse che ha portato in carcere sedici persone. Gli elementi su Brescia-Bologna sarebbero infatti da ricondurre più ad un millantato credito da parte degli arrestati che ad un reale coinvolgimento delle squadre o dei giocatori. Secondo gli investigatori, però, non è escluso che questi possano emergere in futuro

    Comments

    comments

    13 COMMENTS

    1. ma la MOVIOLA IN CAMPO A SALVAGUARDARE LA VERITA’
      PERCHE’ NON VIENE OBBLIGATA X LEGGE ??????????
      molti infatti sono x i loro interessi e non gliene
      frega di meno dello sport e della trasparenza poichè
      l’obiettivo vero è IL GUADAGNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    2. una volta un cretino disse : la casetta del brescia è la serie B………ha dimenticato di dire anche che invece la sua di casetta , prossimamente potrebbe essere ..LA GALERA !!!!!!

    3. ….che delizia se l’atalanta venisse retrocessa o penalizzata di 30 punti e quel super mago di doni radiato!
      scusa doni , quale era la casetta dell’atalanta ???
      ……STAI MUTO PIRLONE CHE PARLI A VANVERA !!!!!!!!!

    4. una volta un cretino disse : la casetta del brescia è la serie B………ha dimenticato di dire anche che invece la sua di casetta , prossimamente potrebbe essere ..LA GALERA !!!!!!

    5. LA BEFANA E’ ARRIVATA IN ANTICIPO A BERGAMO….HA PORTATO
      DONI PER TUTTI !!!!
      HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA……CRISTIANO, UN VERO CAPITANO DELLA DEA DA RICORDARE A VITA !!!!
      LEGA PRO CUGINI !!!!!! RINGRAZIATE IL VS BUFFONE DI CORTE

    6. PROSSIMO DERBY BS ATALANTA IN LEGA PRO A SARNICO !
      LA DEA BENDATA NON HA VISTO, GLI ALTRI SI !!
      GODOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO DONI, GODOOOOOOOOOOOOOO, COSA CI DICI ORA IN TV ? TA SET UN CIANCIU’ E UN SPORCHIGNU’

    7. come diceva totò, signori si nasce e io nacqui !!
      che schifezza, il calcio è ormai in putrefazione, meglio andare a vedere i ragazzini che giocano sui campetti che questi " dei " del calcio, tanto ricchi quanto sporchi !
      se la lettera anonima dell’arbitro inviata ai presidenti delle società fosse vera, sarebbe la fine di uno sport nato come tale e ormai ammalato di business !!
      mi rifiuto di credere, ma questi ignobili personaggi non meritano il tifo dei tifosi….meritano patate e pomodori in faccia.

    8. ho rivisto le gare incriminate……bhe, qualcosetta di sicuro esiste, resto sconcertato dalla prestazione del bologna…..davvero pare una combine ! e se l’atalanta piange, noi abbiamo poco da ridere….che bel centenario, una chicca !
      w il calcio, diamo un calcio a questo calcio…vogliamo in campo i ragazzi, almeno questi sono puliti !
      troppi manager, troppi soldi, troppe congiure che alla luce di quanto emerge, sono la conferma di quanto sia il gioco più sporco del mondo ! diamo un calcio a questo calcio

    9. CASETTA IN CANADA di panzeri-Mascheroni….canta CRISTIANO DONI :
      Lui fece un’altra casa piccolina in Canad A
      con vasche, pesciolini e tanti fiori di lillà,
      e tutte le ragazze che passavano di là
      dicevano: "Che bella la casetta in Canad A"!
      Nuovo coro per la curva nord de berghem de sura e de sota!

    LEAVE A REPLY