Cgil, lunedì un convegno su precarietà e welfare

0

«Contro la precarietà: welfare e pratiche di lotta». È il convegno che si terrà il 6 giugno (ore 9-30 -17) nel salone Buozzi della Camera del Lavoro di via Folonari 20 a Brescia per iniziativa della Cgil e del Nidil Cgil di Brescia. Per favorire la partecipazione all’iniziativa, aperta ovviamente al pubblico, la Camera del Lavoro ha anche convocato l’attivo dei delegati. Obiettivo della giornata di riflessione è porre al centro la necessità di modifica del welfare state  rilanciando il dibattito sullo spostamento della centralità dal lavoro salariato a tempo pieno ed a tempo indeterminato alla continuità del reddito.

Il convegno sarà articolato in due parti. La mattinata (9,30-12,30) sarà più teorica, centrata sui temi del welfare nei paesi dell’Ocse e sulle diverse modalità di affrontare le questioni della disoccupazione e del precariato. Preceduti dalla proiezione di un video realizzato dalla rete Bin Italia (Basic Income Network), ad intervenire saranno Andrea Fumagalli, docente di Economia politica all’università di Pavia, e Giuseppe Bronzini, magistrato presso la sezione Lavoro della Corte d’Appello di Roma.

Nel pomeriggio (14-17) una tavola rotonda sulle pratiche rivendicative tra movimento e sindacalismo. Previsti gli interventi di Massimiliano Franchini (Chainworkers), Tiziano Rinaldini (Cgil Emilia Romagna), Roberto D’Andrea (segreteria nazionale Nidil Cgil), Natale Ripamonti (ex senatore dei Verdi ed estensore del disegno di legge per l’introduzione del reddito di cittadinanza in Italia), Damiano Galletti (segretario Camera del Lavoro di Brescia). A moderare la giornata Thomas Bendinelli, giornalista free lance. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY