Assedio al castello, il Cidneo ripiomba nel medioevo

0

Torna anche quest’anno “A.d. 1238 – Federico II e l’assedio di Brescia”, VII edizione del festival medioevale realizzato in collaborazione con l’associazione culturale Confraternita del Leone e patrocinato dal Comune di Brescia. L’evento – in programma da oggi, venerdì 3 giugno, fino a domenica 5 – rievoca l’assedio al castello di Brescia di quasi 800 anni fa. In quell’anno con al seguito 20mila uomini l’imperatore Federico II assediò Brescia dal 3 agosto al 9 ottobre. Due mesi nei quali cercò invano di penetrare dentro le mura della città, fino a che dovette definitivamente desistere e ritirarsi. Per l’intero weekend saranno disponibili punti ristoro a tema, stand artigianali e antichi mestieri, visite didattiche ai campi medioevali e agli antichi mestieri, spettacoli e all’interno della festa sarà spendibile il denaro bresciano del XIII secolo appositamente ricostruito e distribuito al cambio.

Ecco il programma della manifestazione, che si inserisce nel ciclo di iniziative “Prossima fermata Castello

Venerdì 3 giugno

Ore 19.00 apertura dell’evento. 
Ore 21.30 concerto della Celtic Arp Orchestra. 

 

Sabato 4 giugno

Ore 10.00 apertura del festival e dei campi storici. 
Ore 16.00 Torneo di spada medioevale. 
Ore 21.30 Spettacolo del fuoco e a seguire concerto FBA, folk, irish e cornamuse.

Domenica 5 giugno

Ore 10.00 Torneo di scherma medioevale e apertura dei campi storici. 
Ore 15.30 Torneo di scherma "full contact". 
Ore 17.30 Rievocazione storica dell’Assedio di Brescia del 1238. 
Ore 21.30 Concerto Folkstone.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Lo scorso anno sono stato a fare un giro e mi era sembrata una manifestazione simpatica e interessante. I figuranti, però, si prendono un po’ troppo sul serio…

  2. I figuranti si prendono sul serio perchè è una rievocazione storica, non folklore, una sorta di documentario vivente…

    Bravissimi nonostante la pioggia!

LEAVE A REPLY