Colpiscono la barista e svuotano la cassa: altra rapina al bar Papero Giallo di Nave

    0

    Ore 21:45 di mercoledì sera. La titolare del bar Papero Giallo di via Brescia a Nave si appresta a chiudere quando viene colpita con un corpo contundente alla nuca. Sviene, si accascia a terra priva di conoscenza e si risveglia solo dopo alcuni minuti, 5-10 al massimo. Nel frattempo due malviventi hanno svuotato per bene le macchinette del videopoker, prelevando tutte le monetine, e la cassa del bar. Un danno non di poco conto, il bar era stato aperto tutto il giorno e l’incasso era notevole.

    Solo quando Giuseppina Bacchetti, 45enne titolare del bar, si è risvegliata ha potuto chiamare il 112. I carabinieri di Nave sono arrivati sul posto ma non hanno potuto fare nulla per rintracciare i banditi, che pare fossero due. Essendo stata colpita alle spalle la vittima non può fornire una descrizione, nemmeno sommaria, dei malviventi, le ricerche non saranno per nulla semplici.

    La donna dopo l’arrivo dei carabinieri è stata trasportata al Civile, dove le hanno riscontrato un ematoma forte ma non tale da causare altri danni oltre al dolore. Dopo aver passato in corsia una notte, ieri mattina è stata dimessa.

    Purtroppo il locale non è la prima volta che viene preso di mira da rapinatori: il precedente caso risale allo scorso autunno.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY