Calzature: nuovo polo bresciano con Fly Flot, Valleverde, Sanagens

    0
    Bsnews whatsapp

    Un nuovo "polo" della scarpa è nato nel bresciano, esattamente a Montichiari, mettendo insieme attività della bresciana Fly Flot, la romagnola Valleverde e la trevigiana Sanagens. L’operazione, si legge in una nota, oltre a consolidare ulteriormente il posizionamento dei marchi coinvolti e a dare importanza alla produzione Made in Italy, andrà ad aumentare le rispettive quote di mercato. Il prospect per il 2013 del fatturato complessivo dell’aggregazione sarà di circa 150 milioni di euro. Questo porterà il Gruppo fra i primi player del settore calzaturiero italiano. Al momento Lones e Fly Flot non hanno effettuato nessuna operazione di acquisizione di Calzaturificio Valleverde e di Sanagens, hanno aderito al progetto aggregativo proposto dalla società CHGroupRETI e hanno partecipato finanziariamente alla fondazione della "new.co" che sarà, nel prossimo futuro, il perno del progetto aggregativo del piu’ grande gruppo calzaturiero italiano specializzato nel comfort.

    "La newco e’ gia’ stata costituita – ha spiegato all’agenzia Radiocor l’imprenditore bresciano Carlo Migliorati, presidente di Lones spa a cui fa capo Fly Flot – ma per ora non posso rivelare come verranno ripartite le quote. Posso solo dire che avra’ sede a Montichiari, avrà un fatturato previsto di circa 150 milioni di euro al 2013 e vi confluiranno in parte Valleverde e Sanagens. Tutti i dettagli dell’operazione finanziaria – ha precisato Migliorati – saranno resi noti verso la fine di luglio – cosi’ come gli obiettivi triennali del piano industriale che oggi e’ ancora in fase di definizione". La società dell’imprenditore bresciano, la Lones spa di Calvisano, ha chiuso il 2010 in utile e con un fatturato di circa 30 milioni di euro. 

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI