Sviluppo sostenibile, Cogeme premia le tesi di laurea

    0
    Bsnews whatsapp

    Cogeme spa, Società a totale partecipazione comunale fondata nel 1970, in collaborazione con le società legate a Linea Group Holding, nell’intento di incoraggiare e sviluppare gli studi inerenti le proprie attività, promuove un concorso annuale per premiare tesi di laurea di particolare interesse scientifico e legate a una visione sostenibile e integrata di sviluppo del territorio.

    SEZIONI DEL PREMIO

    Il premio si articola in cinque sezioni:

    • ENERGIA

    Per premiare tesi di laurea riguardanti le politiche energetiche e l’uso di fonti rinnovabili, soprattutto ad opera degli Enti locali

    • ACQUA

    Per premiare tesi di laurea riguardanti le politiche e le applicazioni per una migliore e più efficiente gestione del servizio idrico integrato

    • RIFIUTI

    Per premiare tesi di laurea riguardanti una gestione sostenibile della filiera dei rifiuti

    • INFORMATICA – “MAURO CAVINATO”

    Per premiare tesi di laurea che hanno come oggetto l’e-Government e le soluzioni software-hardware per semplificare il rapporto dei cittadini con le istituzioni e il territorio.

    • CARTA DELLA TERRA – “VITTORIO FALSINA”

    Per premiare tesi di laurea che, a partire dalla Carta della Terra, approfondiscono una visione integrata e sostenibile della realtà e di sviluppo del territorio (bando integrale su www.cartadellaterra.org).

    IMPORTI DEL PREMIO

    Ai vincitori delle prime 4 sezioni verrà corrisposta una somma in denaro pari a 1.500,00 Euro, al lordo delle ritenute di legge.

    Il vincitore del premio “Vittorio Falsina”, invece, potrà usufruire di un viaggio-studio di 15 giorni (indicativi).

     

    CHI Può PARTECIPARE

    I laureati o laureandi delle lauree specialistiche delle facoltà universitarie, che abbiano depositato la propria tesi in università dal luglio dell’anno precedente il bando, fino alla data di presentazione della richiesta di partecipazione.

    PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

    Le domande vanno presentate utilizzando l’apposito modulo e allegando curriculum, una copia del lavoro in formato elettronico (pdf) e una sintesi di 5 cartelle, indirizzate a Fondazione Cogeme Onlus – “Si può fare di più”– via XXV Aprile, 18 – 25038 Rovato (Bs)”.

    I contributi consegnati non verranno restituiti ed entreranno a far parte della biblioteca della Fondazione Cogeme Onlus. Non saranno prese in considerazione domande non sottoscritte, incomplete e quelle che per qualsiasi motivo dovessero essere prodotte oltre il termine di scadenza indicato (fa fede il timbro postale).

    SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

    Le domande di partecipazione vanno consegnate entro e non oltre il 31 luglio 2011.

    GIURIA

    La commissione valutatrice, composta da esperti e tecnici delle diverse Società, esaminerà le richieste di partecipazione e deciderà della loro accettazione alla luce dei requisiti previsti in questo regolamento, entro trenta giorni dalla scadenza della presentazione delle domande.

    Entro i quattro mesi successivi essa si riunirà nuovamente per nominare i vincitori. Il giudizio della commissione è insindacabile.

    La commissione si riserva il diritto di non procedere all’assegnazione del premio nel caso in cui riscontrasse la mancanza di tesi meritevoli.

    SEGRETERIA

    La Fondazione Cogeme Onlus è disponibile per qualsiasi ulteriore chiarimento ai seguenti recapiti: tel.0307714307, fondazione@cogeme.net. Informazioni e modulo per iscrizioni sono reperibili al sito http://fondazione.cogeme.net .

    CERIMONIA FINALE DI PREMIAZIONE

    I vincitori saranno premiati nel corso di una cerimonia pubblica che si svolgerà presso la sede di Cogeme spa.

    REQUISITO PREFERENZIALE

    A parità di merito tra i contributi presentati, la residenza dei finalisti in uno dei 69 Comuni soci di Cogeme spa costituirà titolo preferenziale.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI