Tocca un muro con il camion, scende per vedere il danno e viene schiacciato: muore sul colpo

    0
    Bsnews whatsapp

    Una morte assurda. Un’incidente stupido che ha privato della vita un 50enne che stava compiendo il suo lavoro di autista. Luigi Dell’Olio è morto ieri mattina a Borno, schiacciato dal mezzo che guidava.

    La dinamica dei fatti è tanto semplice quanto incredibile. L’uomo, residente a Cologno al Serio nella bergamasca, dipendente della FresCoelle Srl, stava viaggiando a bordo del suo mezzo Iveco Eurocargo per le strette vie di Borno, per recarsi presso i negozi ai quali doveva consegnare la merce fresca che trasportava. A un certo punto lungo via Caidone, a pochi passi da piazza Roma, il mezzo ha urtato un muro laterale che fiancheggia la strada. Luigi è sceso per controllare gli eventuali danni al mezzo e al muro, e mentre era tra il furgone e il muro di pietre il camion si è mosso schiacciandolo. Luigi è morto sul colpo, con la cassa toracica schiacciata.

    Assolutamente inutile l’arrivo del 118 dall’ospedale di Esine. Guasto meccanico del freno a mano o imperizia? Saranno gli agenti a stabilirlo.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI