Altra truffa ai danni di un’anziana: si fingono addetti del Comune e rubano 600 euro

    0
    Bsnews whatsapp

    Nuovo raggiro ai danni di un’anziana in città. In azione due soggetti italiani, al momento rimasti ignoti, che intorno all’ora di pranzo hanno preso di mira una signora bresciana del 1933. I due malviventi si sono spacciati per due addetti del Comune ed introdottisi nell’appartamento della signora con la scusa di un controllo della raccolta differenziata sono riusciti a portare via circa 600 euro in contanti e due collane in oro. La Polizia sta cercando di risalire ai colpevoli.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI