Iseo, 21enne sorpreso mentre cerca di rubare una barca

    5

    I Carabinieri di Capriolo e Adro, nel corso di un servizio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Chiari per la prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno tratto in arresto L.A., 21 anni di Corte Franca, incensurato perché sorpreso a rubare una imbarcazione in Iseo al porto industriale. Con il giovane è stata deferita in stato di libertà una minorenne romena che era con lui a bordo del motoscafo che stava asportando. I fatti sono accaduti nel corso della notte scorsa. L.A., dopo aver rimosso l’ormeggio che assicurava alla banchina il natante, avviato il motore, tentava di allontanarsi col favore del buio non avvedendosi che il motoscafo era stato ancorato con altro ormeggio per resistere alle pessime condizioni del tempo di questi giorni. La partenza a tutta velocità provocava lo speronamento di altre imbarcazioni e l’intervento dei militari operanti, richiamati dal clamore, che stavano transitando in quel momento nei pressi della banchina. La minore è stata affidata ai genitori mentre per il ragazzo si sono aperte le camere di sicurezza ove resterà fino al processo per direttissima.

    Comments

    comments

    5 COMMENTS

    1. con la giustizia italiana domani sera il 21enne sarà già libero di ritentare nuovamente di rubare un’altra imbarcarcazione.

    2. ooo io ci ho provato ad accenderla la barvca… ki sa dirmi cm fare ad accendere una barca a motore?? (rubare) hahahaha o dv raggiungere in carcere il tipo L.A.???

    LEAVE A REPLY