Sede operativa: fumata bianca per il sito a Castrezzato

    0

    800mila euro di oneri di urbanizzazione nelle casse del comune ci sono già. Altri 1,2 milioni arriveranno a breve: il sindaco di Castrezzato Gabriella Lupatini può finalmente affermare che la querelle per la scelta dell’area dove edificare la sede di Bre-Be-Mi è conclusa.

    la firma ancora non c’è stata, ma la Lupatini, molto soddisfatta per la chiusura dell’affare (tra la società e i privati che detengono il terreno) parla di "formalità", e anche di fatto molto positivo per la vità della comunità che potrà sfruttare l’indotto. Gli uffici operativi della società che ha in gestione l’autostrada direttissima sorgeranno nell’area a nord di Castrezzato originariamente scelta (già nel 2009). Dunque il cuore pulsante della direzione operativa e ammnistrativa sarà tutto bresciano, con i servizi logistici di appoggio in via Sandella tra Chiari e Castelcovati e con la sede operativa a Castrezzato. 

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY