Entro l’estate il Broletto taglia aree e dirigenti

    0
    Bsnews whatsapp

    Per gli uffici di Palazzo Broletto è in arrivo, in tempi brevi, una riorganizzazione radicale. Frutto della volontà politica della maggioranza di risparmiare risorse, ma anche della legge che ha imposto all’ente di passare da cinque direttori di settore a soltanto due. In particolare le sei aree amministrative oggi presenti (Risorse / Affari generali / Innovazione e territorio / Tecnica / Sviluppo economico / Ambiente) verranno ridotte a quattro, attraverso l’accorpamento di alcuni settori. A partire da Ambiente e Territorio che a breve risponderanno a un unico dirigente. La riforma – secondo indiscrezioni – verrà attuata in tempi brevi. Forse già prima di agosto.  (a.t.)

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Come nessuno pensava, manca poco alla fine dell’inamovibilità dei dipendenti pubblici: in alcuni stati europei, il privilegio del posto fisso per i dipendenti pubblici è già svanito.

    2. Ad A.T., che ha scritto l’articolo: l’hanno informata male, oppure chi Le ha dato la notizia aveva le idee confuse, cosa probabile: il passaggio da 6 a 4 aree non comporterà alcun risparmio, visto che verranno semplicemente ricollocati i dirigenti di ruolo nelle posizioni oggi vacanti. E i direttori di settore che passeranno da 5 a 2 non sono 5 ma 4. E sono quelli a contratto, non di ruolo. Nessuno verrà licenziato, come carinamente auspica il signor (!) Osservatore.

    RISPONDI