In arrivo da Lampedusa altri 300 profughi. Destinati soprattutto alla Val Camonica

    39
    Bsnews whatsapp

    Il Bresciano aspetta ancora 300 profughi da Lampedusa. Forse di più. E di certo le polemiche non mancheranno. Secondo le indiscrezioni, infatti, alla Leonessa sarebbe stata attribuita a livello nazionale una quota di almeno 500 tunisini. Che in gran parte finiranno ancora nelle strutture della Val Camonica. Dei 129 stranieri ospitati oggi in terra bresciana, infatti, la stragrande maggioranza ha trovato "casa" nella valle: giusto mercoledì ne sono arrivati 44 a Corteno Golgi e di certo non sarà l’ultimo arrivo (altri 15 sono attesi a giorni). Un quadro che rischia di provocare la reazione delle istituzioni locali.A coordinare lo smistamento, però, non sarà più la Protezione civile, bensì un tavolo interistituzionale lombardo a cui saranno presenti anche i rappresentanti dei Comuni.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    39 COMMENTI

    1. ragazzi,cerchiamo di essere seri,se questri son profughi bisognera’ apettare che finiscano le operazioni umanitarie in Libia prima di poterli rimandare a casa,se invece fossero clandestini,allora nn ci sono ragioni che tengano,mi associo ai fora dai bal

    2. SE SONO PROFUGHI LIBICI VA BENE ACCOGLIAMOLI, MA SE SONO AGGREGATI FANCAZZISTI TUNISINI, MARUCHI’, ETC ETC CHE VENGONO A FARE A CHIEDERE ASILO PER COSA ?

    3. il casino sta propio qui,essere sicuri che siano tutti profughi…….ma non accogliamoli,li ospitiamo finche non possono tornarsene in sicurezza a casa loro

    4. ma poi è la solita storia, tornano a casa loro va bene, passano il confine con la tunisia e si reimbarcano da clandestini…perchè in africa non ci vogliono stare, vogliono l’europa dove ci sono soldi, bella vita, delin quere è facile perchè sei subito fuori, le donne occidentali che secondo loro stanno a g…. aperte,
      questo vogliono

    5. sono tutti rifugiati doc. garantisce maroni. chi più di lui? i rifugiati fuggono dalla morte. non sono libici, ma hanno attraversato tutta l’africa fuggendo da aree di guerra. se tornano da dove sono venuti li uccidono. non c’è da scherzare.

    6. amici sinistri è inutile che date colpa alla lega…voi i marocchi li volete,li amate,li aiutate.Se non fosse per caritas,cgil e compagnia questi scappati di galera non toverebbero terreno fertile

    7. Cari amici di CL, Lega, e anche Avanguardia Operaia … provate a fermarvi un attivo guardarvi intorno, vostra vita, quella dei familiari ed amici … poi rispondete: quanti "danno sociali" sono provocati da immigrati o figugiati e quanti da italianissimi evasori, politici, imbroglioni in giacca e cravatta ??? Io proporrei uno scambio (neppure alla pari) ogni 50 rifugiati spediamo in Libia un deputato, ogni 30 un consigliere regionale, ogni 20 un consigliere provinciale etc etc … forse si starebbe meglio

    8. alla pagliacciata di pontida la lega dice che vuole portare tre ministeri da roma a….monza!! ne volgiamo uno anche a travagliato: il ministero di chi ha ragliato….

    9. oggi alle 17 convocati in prefettura i manifestanti del presidio permanente di piazza Rovetta. permessi in arrivo? come a padova e verona?

    10. Ma la notizia la mettete per stimolare i commenti che così sui botta e risposta il sito gira di più e allora vale di più la pubblicità?

    11. Il governo Prodi con mille difficoltà e un po’ di errori riuscì comunque a gestire una situazione che vedeva arrivare in Italia extracomunitari in numero di gran lunga maggiore rispetto a quello attuale. I leghisti, con Maroni in testa, mescolano razzismo e incapacità senza risolvere nulla.

    12. Mi fanno ridere tutti questi lettori che devono decidere loro quali sono le notizie e quali sono i commenti giusti o no… Voi di sinistra credete sempre di essere i depositari della verità… ecco perché la gente non vi vuole.

    RISPONDI