Tonale, un gigantesco telo per “salvare” il ghiacciaio

0

Archiviata domenica la stagione dello avo estivo, ora il ghiacciaio Presena al Passo del Tonale va "sotto coperta". Sono infatti in corso le operazioni di rivestimento del ghiacciaio con i teli geotessili che preserveranno il ghiaccio nei mesi più caldi. I teli verranno rimossi a settembre quando si conta di ritrovare uno strato di neve sottostante di circa 2 metri, quel che basta per garantire la base per una nuova stagione sciistica. Complessivamente verrà ricoperta una superficie di 90.000 metri quadri che riguarda la linea di risalita delle sciovie e l’intera parte sciabile. In questo modo se si verificasse una bella nevicata già ad ottobre il Presena sarebbe già pronto a dare il via ad una nuova stagione di sci. 

L’operazione, cofinanziata dalla Provincia Autonoma di Trento, si avvale anche della collaborazione delle università di Trento e di Milano che stanno monitorando il fenomeno che negli ultimi anni ha portato risultati significativi. 

Gli impianti resteranno comunque aperti anche nei mesi estivi per agevolare il trekking in quota. La cabinovia Paradiso rimane aperta senza soste, la seggiovia Paradiso Presena invece è chiusa fino a venerdì 24 giugno (incluso) per manutenzione. Tolti gli sci, ora è tempo di Adamello Card: il ricco programma di attività ha preso il via e proseguirà per tutta l’estate con tante iniziative per le famiglie che vogliono andare alla scoperta del territorio. Ogni giorno è possibile partecipare a gite in compagnia di Guide alpine, esperti naturalisti, storici, micologi, archeologi e praticare sport come la mtb, l’arrampicata sportiva, l’orienteering, il rafting. La Card è gratuita per gli ospiti degli hotel/residence e per i bambini da 4 a 12 anni prevede anche la partecipazione al Miniclub della Mucca Adamellina dove i piccoli possono restare tutto il giorno in compagnia di simpatici animatori.

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY