Maturità al via per 8mila studenti bresciani. Tema: ci sono Ungaretti, Warhol e gli anni ’70

    0
    Bsnews whatsapp

     

    Maturità al via questa mattina per 8mila studenti bresciani. Alle 8.30 gli studenti hanno aperto le buste con le tracce trovandovi dentro Ungaretti, Fermi, Warhol, il secolo breve e gli anni ’70.
     
    Il tema di letteratura proposto è infatti l’analisi del testo della poesia “Lucca” di Giuseppe Ungaretti. Quello storico chiede ai ragazzi di soffermarsi sugli avvenimenti del Anni ’70 e propone una lunga citazione de Il Secolo breve, il famoso saggio dello storico inglese di formazione marxista, Eric Hobsbawm. La traccia di attualità prende spunto dal poliedrico artista americano Andy Warhol che ebbe a dire che ognuno di noi sarà famoso per 15 minuti e si sofferma sul concetto di fama proposto oggi da industria televisiva e social network. Quanto al saggio breve, la traccia artistico-letteraria propone la relazione fra amore, odio e passione, mentre quella socio-economica si sofferma sul rapporto fra scienza e alimentazione e pone l’interrogativo: "Siamo quello che mangiamo?". La traccia storico-politica chiede ai ragazzi una riflessione su cosa sono oggi la Destra e la Sinistra, mentre il tema tecnico-scientifico è dedicato alla figura del fisico italiano Enrico Fermi

     

    La seconda prova scritta si svolgerà domani e riguarderà le materie di indirizzo di ogni istituto: latino al liceo classico, matematica al liceo scientifico, lingua straniera al liceo linguistico, pedagogia al liceo pedagogico, disegno geometrico, prospettiva e architettura al liceo artistico.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI