Caduta accidentale o gesto disperato? Le ipotesi

    0
    Bsnews whatsapp

    Un giovane uomo di 32 anni, albanese, con regolare permesso di soggiorno, in buona salute. Il cadavere ripescato in acqua non riporta segni di violenze, l’uomo apparentemente non aveva litigato con nessuno. E allora come mai è morto annegato nella acque del Garda?

    Due sono le ipotesi a cui stanno lavorando gli investigatori: caduta accidentale oppure deliberato gesto suicida. Questa seconda ipotesi sarebbe avvalorata dal fatto che l’uomo la sera del 14 giugno, da quando ciò non si avevano più sue notizie, è stato fermato dalla Stradale di Montichiari, che riscontandogli un tasso alcolemico nel sangue pari a 2,70 gli ha ritirato la patente. Dunque potrebbersi essersi gettato in acqua in preda alla disperazione per aver perso la patente "C", e dunque il lavoro.

    Però sono solo ipotesi, probabilmente mai nessuno troverà le risposte vere.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI