Estate di asfaltature, al via lavori per 3,5 milioni

    0

    Come ogni estate, ecco in arrivo le asfaltature per rimettere a nuovo le strade cittadine. Luglio e agosto saranno infatti dedicati a sistemare parte dei 600 chilometri di arterie cittadine, un nastro d’asfalto lungo da Brescia fino a Roma. Il settore strade ha fatto un elenco delle vie più danneggiate: 90 quelle che saranno interessate dai cantieri, per una lunghezza complessiva di 21 chilometri (170mila mq). L’intervento previsto consisterà nella maggior parte dei casi nella fresatura di 3 cm d’asfalto e poi nella stesura di un nuovo tappetino d’usura; nei casi di maggiore ammaloramento si effettuerà una fresatura di 9 cm e si provvederà poi a stendere uno strato di binder e il tappeto d’usura.

    Gli interventi più consistenti sono previsti sulla Tangenziale Ovest dove, pezzo dopo pezzo, si sta intervenendo da 10 anni. I tratti interessati dai lavori saranno tre, per una lunghezza complessiva di 1,5 chilometri: dalla rotatoria Eib al confine con Castelmella, tratti della tangenziale Montelungo e il tratto in corrispondenza del sottopasso di via Milano (lato ovest). In questi casi i lavori consisteranno nello sfondamento di circa 40 cm che sarà poi ripristinato con misto cemento per 20 cm più 10 cm di strato base bitumato, 6 cnm di binder e infine il tappeto d’usura.

    I cantieri sulle vie di maggior traffico, ad iniziare dalla tangenziale, saranno eseguiti d’agosto per ridurre al minimo i disagi, spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Labolani. Inoltre, sulla viabilità principale, si lavorerà di notte.

    La spesa sarà di circa 3 milioni di euro (uno in più rispetto a un anno fa), a cui vanno aggiunti 500mila euro per sistemare i marciapiedi e 100mila per terminare la riqualificazione del Villaggio Sereno.  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. ma avete letto bene??? a Brescia i chilometri di strade sono 600!!! ne faranno un po’ per anno, non è che si può pretendere di asfalatere tutto in un’estate…suvvia

    2. Ordinaria amministrazione, non degna di notizia. A quando l’annuncio che le fogne funzionano tutto l’anno o che i controlli sull’acqua potabile vengono effettuati periodicamente? Ormai l’immagine di Labolani è associata ad ogni non notizia.

    3. ah, va bene allora vi informo che questa estate noi andiamo al mare la terza e la quarta di agosto e spenderemo circa 2-2,5 migliaia di euro in 4. buone vacanze a tutti.

    4. Cara redazione ringrazio per la pubblicazione delle notizie che interessano la stragrande maggioranza dei cittadini bresciani, come le asfalture della loro città, il posizionamento delle rastrelliere. la sistemazione dei parchi, la pericolosità di alcuni alberi che i soliti noti vogliono che cadano e facciano danni, il decoro e l’arredo urbano, ecc ecc. Peccato chwe i 4 gatti perditempo che cambiano sistematicamente il loro nome continuino a insultarmi. chi mi può giudicare è solo l’elettore che nel 2013 dirà se il lavoro fatto è positivo o negativo

    5. Il Sig. Labolani si vanta di mettere quattro stalli per biciclette (dopo il casino fatto da Rolfi) e asfaltare le strade. Le grandi Opere della giunta del fare!!! Se andate a vedere i bilanci delle amministrazioni degli ultimi 40 anni vedrete che ogni estate hanno asfaltato, esattamente come ogni estate fa caldo e come ogni estate ci sono i temporali ad agosto e comincia il freschino. Arrivederci al 2013.
      p.s. pare che, statisticamente, ogni anno per il vento venga giù qualche albero. Ah, quella cattivona della natura!!

    6. "i soliti noti vogliono che cadano e facciano danni", bè se dovessimo giudicare da questa frase… Li tagli tutti gli alberi, così non rischiano di cadere!

    7. Per fortuna assessore che la sua libidine da motosega ha risparmiato il mandorlo di piazzale Bernini che stamattina ha fermato l’autobus uscito di strada. Ora Mario può tirarlo giù che la sua parte l’ha fatta.

    8. Non so perché l’ordinaria amministrazione (asfaltatura delle strade) debba essere sbandierata come fosse notizia del secolo.

    9. Secondo me la notizia è semplicemente da interpretare come avviso ai lettori di eventuali cantieri in tangenziale nei mesi di luglio e agosto. Tanto che la notizia è classificata sotto la sezione "cantieri". Tutto qui.

      Non vedo il motivo di queste polemiche.

    10. Hai ragione Diego ma devi sapere che ci sono degli agit-prop che intervengono su tutto per denigrare non ti curar di loro ma guarda e passa

    11. Visto che labolani legge,magari lo sa gia,se non lo sa,già che c’è ci sarebbe bisogno di una po di asfalto nuovo in via della presolana e in via rose di sotto,ormai al posto dell’asfalto in certi punti è rimasta solo la ghiaia di sottofondo e a forza di rappezzi sembra uno sterrato!non vorrei dovergli mandare in ufficio la richiesta di risarcimento dei danni alla mia macchina uno di questi giorni….

    LEAVE A REPLY