Giornalista aggredita, la condanna di Molgora: “Livello di violenza inaccettabile”

    0
    Bsnews whatsapp

    “Un episodio increscioso che denuncia un livello di violenza e intolleranza inaccettabile” Il Presidente della Provincia di Brescia, Daniele Molgora, commenta così l’aggressione subita ieri notte dalla direttrice di Telepadania, Aurora Lussana e dalla sua collaboratrice Cavilla Vanaria, accompagnate dall’assessore alla sicurezza di Gambara, Eva Lorenzoni, in largo Formentone, a Brescia, dove si trovavano per documentare la protesta degli immigrati contro la sanatoria del governo. “Rivolgo alle giornaliste e all’assessore Lorenzoni la mia piena solidarietà umana – afferma il Presidente Molgora – per la violenza che hanno subito mentre si trovavano a svolgere il proprio lavoro. Mi auguro che episodi del genere non si ripetano mai più, a prescindere dai soggetti coinvolti. Soprattutto in un momento critico come questo, in cui il nostro territorio, già particolarmente provato, vede a rischio il proprio delicato equilibrio sociale con  l’arrivo di altri profughi dal nord Africa, benzina sul fuoco per una provincia come la nostra, che detiene già il record di presenza straniera rispetto alla popolazione.”

    Infine Molgora fa i complimenti alle Forze dell’Ordine per l’efficienza dimostrata ieri: “Un plauso agli agenti della Digos, che anche questa volta, grazie al loro pronto intervento, sono riusciti ad evitare il peggio e a salvare le tre donne dalla furia di un attacco violento e ingiustificato.”

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI