La Canottieri Garda compie 120 anni, il 1° luglio un concerto per festeggiare

    0
    La Canottieri Garda di Salò taglia il traguardo dei 120 anni. Si tratta del sodalizio sportivo più longevo di tutto il lago di Garda, presente sui campi di gara di canottaggio, nuoto e vela. La data di fondazione risale all’estate del 1891. Venerdì 1°luglio il compleanno sarà ricordato con un concerto del maestro Gerardo Chimini. Il suo pianoforte sarà collocato all’interno del grande capannone dove si trovano tutte le barche del canottaggio, tra queste la Luisa del 1925, e la vasca di voga. L’incontro tra lo sport e la musica fu voluto dal grande D’Annunzio che volle dedicare la coppa degli Agonali del Remo al “Liutaio” Gasparo da Salò, colui che costruì il primo violino. La stagione estiva 2011 della Canottieri Garda, supportata dal gruppo Bossoni con i brand Volvo e Abarth, dopo le gare di fine maggio con i Giochi studenteschi provinciali di Brescia della vela (27 maggio). E’ proseguita con la "Oxford-Cambridge italiana" del canottaggio, in acqua il quattro con le scuole Medie di Salò contro le Medie di Manerba, altra località lacustre. Dal 13 al 19 giugno è toccato al Campionato Italiano Open dei Velisti non vedenti della formula in totale autonomia di Homerus, gare supportate da “Noi e la terra, per un turismo consapevole”. 
     
    La stagione della vela proseguirà ora con la “Tre velica” e il “26° Sail Meeting” a luglio; lo sport del remo con la presenza delle squadre alle gare internazionali e nazionali; il nuoto con una gara per i giovanissimi di tutta la Lombardia. Per quanto riguarda la vela Paralimpica l’equipaggio della Canottieri Garda è a Weymouth – Portatland, il campo di gara dei Giochi olimpici del 2012, per l’ultima selezione azzurra. Il team è composto dal salodiano Giorgio Zorzi, atleta della Canottieri Garda, il bresciano Massimo Dighe, delle Fiamme Azzurre, la romana Paola Protopapa, della Canottieri Aniene di Roma.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY