Girelli (PD): “Sui profughi la Regione non ha fatto la sua parte”

    0
    Regione Lombardia in ritardo nel dare una risposta ai disagi causati dall’emergenza profughi, come certificato dallo stesso Ministro Maroni. E’ quanto sostiene il consigliere regionale del Pd Gianantonio Girelli. “Incredibile sentir parlare di emergenza che non c’è" ha detto Girelli che oggi ha presentato in Aula un’interrogazione all’assessore regionale per avere delucidazioni sulla questione. "Regione Lombardia ha mancato nel ruolo fondamentale di regista dell’operazione lasciando che pesanti disagi si abbattessero sui territori e sui piccoli comuni e non mettendo in atto alcun effettivo né efficace coordinamento. A dover sopperire si sono trovati gli amministratori locali che hanno dovuto surrogare il mancante ruolo regionale. Così l’accoglienza è avvenuta in modo diseguale e non commisurata secondo alcun principio di proporzionalità cittadini/profughi”.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. "emergenza che non c’è" è fantastica… ma pidiellega credono veramente di continuare per molto a governare con la loro strategia della paura del negher?

    LEAVE A REPLY