64enne in cerca di funghi sui monti di Saviore muore scivolando nel burrone

    0

    E’ la prima, e speriamo ultima, vittima dei funghi di questa estate 2011. Giovanni Tiberti ha perso la vita sabato pomeriggio a Saviore dell’Adamello. Colpevoli però non sono funghi velenosi, bensì una scivolata lungo un burrone mentre Giovanni stava cercando i primi funghi della stagione, scivolata forse causata da un malore che potrebbe aver colto l’escursionista mentre si trovava nei pressi del burrone.

    64 anni, Giovanni era un esperto cercatore di funghi. Sabato pomeriggio era uscito da solo, con il bastone e il cestello, alla ricerca dei primi esemplari. Verso il tardo pomeriggio la moglie non l’ha visto tornare e, preoccupata, ha dato l’allarme. Si è messa immediatamente in moto la macchina dei soccorsi, che dapprima ha individuato il bastone dell’uomo, poi, ma solo dopo un’ora e mezza, il suo corpo, in fondo ad un burrone.

    Giovanni, che faceva parte della maggioranza consiliare di Saviore, lascia la moglie Domenica, 3 figli e sei fratelli.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY