Concorso “pilotato” a Medicina? Assolti Bartoli e Ambrosini

    0

    Una sentenza del Tribunale di Bologna ha praticamente annullato il cosiddetto processo di Concorsopoli, relativo ai concorsi di medicina in varie università (Bologna, Brescia e Verona) finiti nel mirino della Procura del capoluogo emiliano con l’accusa di essere stati ‘pilotati’ attraverso la designazione vincitori decisi a tavolino. Oggi i giudici hanno assolto Ettore Ambrosini e Ettore Bartoli da abuso di ufficio e falso perché il fatto non sussiste, per il concorso di Brescia pubblicato nel marzo 2004, che riguardava un posto da professore ordinario di medicina e Chirurgia.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY