Ubi, venduti tutti i diritti di opzione non esercitati nella prima seduta di Borsa

    0
    Bsnews whatsapp

     

    Ubi Banca ha piazzato sul mercato tutti i 53,15 milioni di diritti non esercitati sull’aumento di capitale da 1 miliardo di euro, per un controvalore di 77,11 milioni. Lo si apprende da una nota. Allo scorso 24 giugno la negoziazione dei diritti si era conclusa con adesioni al 92,3%, per un controvalore di 923 milioni di euro. Con i diritti venduti oggi la banca ha fatto il pieno raggiungendo quota 1 miliardo di euro. La vendita – ricorda la nota – è stata conclusa attraverso Mediobanca, coordinatore insieme a Centrobanca e Morgan Stanley (quest’ultima co-global coordinator) del consorzio di garanzia della ricapitalizzazione.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI