Partito Democratico, la Festa “impossibile” dell’Oltremella rinasce alla Volta

    18
    Bsnews whatsapp

    di Andrea Tortelli – La decisione ufficiale arriverà soltanto questa sera, nel corso di una riunione della direzione cittadina del Pd. Ma la volontà sembra già chiara. La Festa democratica dell’Oltremella, rimasta senza casa dopo il no della Loggia, si terrà comunque. E molto probabilmente – suggeriscono dal Pd – manterrà anche lo stesso nome. Ma la sede non sarà più lo spazio feste di Urago, bensì la zona della Volta, nel piazzale che ospita oggi il lunapark. La mossa arriva dopo mesi di trattative e polemiche con l’amministrazione Paroli, che aveva negato il nulla osta allo svolgimento dell’iniziativa – prevista per giugno – giustificandosi con la necessità di effettuare interventi sull’area. Peccato che, dopo quel no, il Pd abbia sudato le proverbiali sette camicie per ottenere uno spazio e che la domanda depositata in Comune il 6 maggio per l’area della Volta abbia ottenuto risposta soltanto due mesi dopo, a fine giugno. Oltretutto, pare, dopo qualche scontro nella giunta tra falchi (che avrebbero voluto continuare a ostacolare il Pd) e colombe (che chiedevano di sbloccare la situazione). Al dunque – pare anche grazie a qualche sollecitazione – hanno vinto i secondi. E l’oliata macchina organizzativa del partito si sta rimettendo in moto per recuperare il tempo perduto. La festa si terrà a settembre e occuperà verosimilmente tre settimane del periodo compreso tra il 5 e il 30.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    18 COMMENTI

    1. Mi unisco ai complimenti a De Martin e a questo sito, che molto spesso ultimamente sta dando notizie prima degli altri……. E in alcuni casi le sta perfino dando al posto degli altri…….. Spero continuiate così!!!

    2. ma non esiste un’area apposita, quella dove ogno anno c’è la festa di radio onda d’urto? non potevano dargli quell’area?

    3. Tu questi ex-elettori di centrodestra ed ex-elettori di centro sinistra sanno di tatticuccia argomentativa per dare un’aurea di oggettività al testo..

    4. Non concedere un’ area per una festa di partito (e di quartiere aggiungerei) è scandaloso (e penso anche controproducente per chi ha vinto con il 51,7 % mica con il 70%)…vuol dire che questa giunta non ha più argomenti ed è destinata a un inesorabile declino (tanto nessuno ne sentirà la mancanza).

    5. non ci vuole un giornalista di parte, basta uno non miope per vedere che all’interno della giunta c’è chi vuole rompere le balle al pd per la sua festa… ah, a proposito, ma gli interventi di sistemazione ad urago , sono poi partiti?

    6. Non ho mai capito perchè il duo Proli- Rolfi ha impedito la festa del Pd a Urago. Era bella e ci andava tanta gente a divertirsi.

    RISPONDI