Profughi, il Pd contro la mozione Bossi. Girelli: solo propaganda

    0

    Voto contrario è stato espresso dal PD alla mozione della Lega, prima firma Renzo Bossi, approvata questa mattina in Regione con il voto del solo centrodestra, sulla eccessiva concentrazione dei profughi libici in Val Camonica. Il perchè lo ha spiegato il consigliere regionale del PD Gian Antonio Girelli, autore una settimana fa di un’interrogazione in Aula sul tema della gestione e dell’accoglienza dei profughi in Lombardia, e per questo contrario a impostazioni strumentali e propagandistiche.

    “È addirittura incredibile – spiega Girelli – assistere all’ennesima manfrina della maggioranza di Lega-Centrodestra sull’incapacità di gestione delle problematiche del territorio su un tema tanto delicato quale la vicenda profughi. Solo oggi la Lega Nord, dopo che la scorsa settimana è stata presentata un’interrogazione a risposta immediata nel merito, propone una mozione in Consiglio che sembra una velata censura all’operato della Giunta regionale ed esce come una generica denuncia di una presenza abnorme di profughi su alcune zone della Valle Camonica. Ora io chiedo – attacca il consigliere democratico – quanto è avvenuto a chi va imputato? All’amministrazione provinciale di Brescia, come insinuato dall’Assessore regionale? Al livello regionale che non ha attivato gli organismi deputati ad affrontare l’emergenza? Al ministero, che non ha programmato in modo opportuno l’ospitalità dei profughi sui territori?”

    “Occorre attivare fin da subito un’azione tesa a superare la difficoltà oggettiva di alcuni territori bresciani come la Valle Canonica, ma il nostro voto non poteva che essere contrario verso un Centrodestra che governa tutti i livelli e che invece di governare i processi si comporta come fosse opposizione. È l’ennesima dimostrazione – conclude – dell’evidente inadeguatezza di chi ci governa”.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Quindi , per Girelli, carissimi Camuni, i profughi dovete accoglierli Voi (senza limiti!). Quindi Signor Sindaco di Pisogne non si lamenti se arrivano profughi nel Suo Comune, dal momento che il Suo collega di partito è così felice di inviarveli

    2. a volte invece di giocare troppo di fantasia basta leggere: “Occorre attivare fin da subito un’azione tesa a superare la difficoltà oggettiva di alcuni territori bresciani come la Valle Canonica, ma il nostro voto non poteva che essere contrario verso un Centrodestra che governa tutti i livelli e che invece di governare i processi si comporta come fosse opposizione. È l’ennesima dimostrazione – conclude – dell’evidente inadeguatezza di chi ci governa”.

    3. Ho letto bene ,intanto votando il documento si faceva un primo passo, ed è bene votare anche contro il proprio Governo. Questa è democrazia…….

    4. Democrazia è che chi è eletto governa. Questi sono giochi di potere: il giovane Bossi bastava che telefonasse a Maroni. La sua mozione è un segnale politico interno.

    5. non mi pare geniale votare documenti di chi pretende di recitare tutte le parti in commedia: se sei al governo, governa. a meno che, presentando mozioni, non ci si voglia allenare per quando si andrà all’opposizione… magari un allenamento che verrà buono presto…

    6. A maggior ragione l’avrei votato, evidenziando "il merito" anche e soprattutto del pd se vi sarà una distribuzione più equa dei Rifugiati. Ragionando maggioranza, opposizione , Non si risolve nulla., perchè l’alternanza al governo (quello della Lombardia, purtroppo dubito sia scalfibile; più facile il Governo Nazionale) è normale in una Democrazia

    LEAVE A REPLY