A Dello un pensionato 74enne prende a martellate l’amante nigeriana di 26 anni

    0
    Bsnews whatsapp

    Rimasto vedovo qualche anno fa, si è messo a frequentare giovani prostitute. Di una di queste, una ragazza nigeriana di 25 anni, si è perdutamente innamorato, sino al punto da prenderla a martellate in un raptus di gelosia, perché non voleva legarsi a lui, perché non voleva essere la sua amante esclusiva.

    Sembra una canzone triste del miglior De André, ma è una storia vera successa nei mesi scorsi, e giunta all’epilogo ieri mattina, nella Bassa Bresciana, a Dello. Protagonisti della vicenda un pensionato 74enne residente nella centralissima via Roma, e una prostituta di colore. Ieri mattina alle 5 la ragazza girava per la strada chiamando aiuto, completamente nuda e con il sangue che usciva copiosamente dalle ferite alla testa provocatele dall’uomo con cui aveva passato la notte. L’uomo che avrebbe voluto trascorrere il resto della sua vita con lei, che non voleva che lei avesse altri clienti, che si è infine arrabbiato perché dopo la notte passata insieme lei gli ha chiesto i soldi della prestazione.

    La ragazza è stata soccorsa e trasportata in ospedale, le ferite sono fortunatamente solo superficiali, è riuscita a scappare in tempo dalla furia del 74 enne che teneva il martello in camera da letto. Lui è agli arresti. 
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI