Export da record per l’agroalimentare, Grana Padano prodotto dop più consumato al mondo

    0
    Bsnews whatsapp

    L’agricoltura è l’unico settore che nel 2011 vede aumentare il valore aggiunto (+1,2 per cento), il numero di dipendenti (+6 per cento) e il valore delle esportazioni (+11 per cento), in netta controtendenza rispetto all’andamento generale dell’economia.  Lo ha annunciato il presidente della Coldiretti Sergio Marini sulla base di una analisi su dati Istat relativa al primo trimestre del 2011.

    "Il dato diffuso dalla Coldiretti è in linea con il record dell’export fatto registrare nel 2010 dal Grana Padano” commenta Stefano Berni direttore generale del Consorzio Grana Padano. “Rispetto all’anno precedente, infatti, c’è stato un incremento del 9,3% con una produzione totale di 4.350.000 forme, 1.300.000 delle quali destinate all’estero. Numeri, questi, che confermano il Grana Padano come il prodotto Dop più consumato del mondo". La crescita delle esportazioni nel trimestre del 2011 ha visto infatti Grana Padano e Parmigiano Reggiano recitare il ruolo di protagonisti con un incremento del 37%. "Una grande soddisfazione – prosegue Berni – che premia la dedizione e la professionalità dei nostri produttori. Un riconoscimento alla qualità e all’eccellenza di un prodotto che è sempre più ambasciatore del made in Italy nel mondo". "Guai però – conclude il direttore Berni – a cullarsi sugli allori. Proprio per questo la settimana scorsa abbiamo ospitato nella sede del Consorzio Grana Padano il viceministro dell’Agricoltura della Cina, Niu Dun, con l’obiettivo di far conoscere e apprezzare il nostro prodotto in realtà commerciali in cui, come confermano i dati Coldiretti, c’è grande attenzione verso l’agroalimentare italiano". 

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI