Ministeri al Nord, Molgora candida Brescia: “Pronti a ospitare un dipartimento”

    0
    Bsnews whatsapp

    (da.bac.) Brescia si candida ad ospitare un ministero. E’ questo l’annuncio che Daniele Molgora fa dalle pagine del nuovo numero di 12 Mesi, in edicola da sabato. Per ora è più “un sogno” che un’ipotesi, ma se alcuni dicasteri dovessero prendere la via del Nord, “noi saremmo in prima fila, perché dal punto di vista economico il nostro territorio è un fiore all’occhiello dell’intero Paese” spiega in un’intervista il presidente della Provincia. “Avere alcuni ministeri al Nord sarebbe un bel segnale d’avvicinamento al territorio, soprattutto al territorio che produce. Si dovrebbe pensare allo spostamento di alcuni dipartimenti. Viste le sue caratteristiche un territorio come Brescia potrebbe candidarsi per lo sviluppo economico, le imposte, la sicurezza (e quindi il ministero dell’Interno). Avere uno di questi dipartimenti sarebbe importantissimo”. Ma quanto è realistico? “La proposta politica dei ministeri al Nord c’è” aggiunge Molgora. “E in quel caso Brescia presenterà la propria candidatura”.

    Tra gli altri temi toccati da Molgora, la difficile opera di risanamento del bilancio (“La cosa più difficile è stata far capire agli assessori che gli anni delle vacche grasse erano finiti”) e, chiuso l’accordo sull’aeroporto (primo punto del suo programma), le priorità da qui a fine mandato (“Sbloccare l’iter per concludere la strada della Val Sabbia, fino a Idro, anche se in questo momento la regione nicchia”). Infine – come spesso avviene nelle interviste di 12 Mesi – il gioco della Torre. “Federalismo o secessione? Rolfi o Caparini?". Le risposte le potrete leggere da sabato sul nuovo numero del mensile e su bsnews.it.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Molgora, le troppe poltrone ti stanno dando alla testa, pensa a gestire bene questa inquinata provincia!
      A proposito… le province non si dovevano togliere… OPS i leghisti non vogliono !

    2. Guardate la faccia del leghista Molgora.
      Ve lo ricordate quando era contro gli sprechi? Quando diceva che le province andavano abolite, fonte di sprechi? E adesso non solo è Presidente di Provincai ma è favorevole a questa pagliacciata dei dipartimenti che serviranno SOLO a buttare via soldi dei cittadini. Vergognatevi! Anche se siete senza vergogna…

    3. Brao maldestro, porta due "sedi di rappresentanza" (= non contano un ca…) a Monza, una a Brescia e poi te ne chiedono due in Sicilia, una a Napoli e l’altra in Sardegna! E avanti con le poltrone, che tanto c’è posto (e paga Pantalone)!!!

    4. E’la proposta di un autorevole esponente leghista, non del presidente della Provincia: certe affermazioni, sono propositi personali. Nulla hanno a che vedere con proposte politiche da Presidente della Provincia. Per la Provincia parla il Presidente una volta concordato con la sua maggioranza….e questo tema non solo non è stato mai affrontato ma non rientra nemmeno tra le priorità di una provincia che razionalizza tutto il possibile per risparmiare!!!

    5. ah, ecco, è solo invidia: tremate, parassiti meridionali, presto avrete la concorrenza dei veri ed originali PARASSITI PADANI DOCG!!!

    RISPONDI