Tromba d’aria a Capriolo: danni e tanta paura

    0
    Bsnews whatsapp

    Il giorno dopo si contano i danni. La terribile tromba d’aria che giovedì sera si è abbattuta su Capriolo ha provocato non pochi problemi a tanti semplici cittadini capriolesi, e danni molto ingenti ad alcune aziende i cui capannoni sono stati letteralmente scoperchiati dal vento. Fortunatamente nessuna conseguenza ai danni delle persone, a parte il malore per una signora molto spaventata dal maltempo, ma ora c’è da fare i conti con i costi per le riparazioni.

    Una "sarneghera" del genere non si vedeva da anni. 6 o 7 gli alberi abbattuti, una villetta danneggiata in via Paratico, dichiarata parzialmente inagibile dai vigili del fuoco, serre con la copertura in plastica volata via, orti rasi al suolo, cartelli stradali incredibilmente divelti, coperture di alcune fabbriche seriamente danneggiate, le tegole tetto del castello delle suore Orsoline sul monte S. Onofrio volate a decine di metri di distanza e grondaie danneggiate. Un po’ovunque poi danni alle abitazioni, alle automobili (con diversi parabrezza infranti da oggetti alzati dal vento) e infine ai vigneti.

    Una paura durata un’ora, dalle 20 alle 21, ma che lascerà strascici molto più a lungo.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI