Brèsafèst, giovedì si presenta il libro di Rolfi sul “costo dell’immigrazione” a Brescia

    15

    Giovedì 14 luglio alle ore 19.45 in occasione della “Brèsafèst”, organizzata dalla Lega Nord di Brescia, si terrà, presso il Parco Chico Nova del Villaggio Sereno, la presentazione del libro “il costo dell’immigrazione a Brescia” di Diego Serino e Fabio Rolfi. Interverranno gli autori e il capogruppo della Lega Nord in Loggia, Nicola Gallizioli. Alle ore 20,45 un convegno sul tema “La condizione della Donna nell’Islam” organizzato in collaborazione con la Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Brescia, con delega alle Pari opportunità, Simona Bordonali e con l’Associazione Culturale “Gentes Europae – Per la tutela dei popoli Europei”. Illustrerà le condizioni delle Donne in Islam, Elena Franceschini, della Lega Nord, in qualità di Coordinatrice Femminile dell’Associazione Culturale “Gentes Europae – Per la tutela dei popoli Europei” Interverranno all’incontro pubblico: l’On. Andrea Gibelli, Vice Presidente della Regione Lombardia e Simona Bordonali, Presidente del Consiglio comunale del Comune di Brescia.

    Comments

    comments

    15 COMMENTS

    1. puo’ essere scritto anche in ostrogoto antico,ma e’ laprima volta che qualcuno cerca di fare chiarezza sul fatto se l’immigrazione sia fontye di ricchezza o meno(e questo nn per dare la croce addosso agli immigrati)ma tutti ad enfatizzafre che producono l’11 per cento del pil,nessuno che spiega,quanto costano a livello di pil………un po di chiarezza nn fa mai male

    2. Siete mai stati al pronto soccorso o all’asl per una visita ultimamente?intere file di maghrebini,nigeriane con 5 figli,pakistani a gruppi di 5,insomma il welfare che una volta era appannaggio degli italiani meno fortunati oggi se lo pappano tutto i vostri amati immigrati….

    3. Azzz, ma questi non son partito di governo? Perchè non ci dicono come vogliono governare il fenomeno?Sostanzialmente , mi danno l’impressione di essere un partito di lotta, per conservare le cadreghe!

    4. In effetti se la lega a Brescia sta colando a picco, in parte lo si deve anche alla sagacia del Fabietto… Bravo, avanti così!

    5. Fabio dà fastidio perchè non lo terrei nemmeno come amministratore del mio condominio….figuriamoci Vicesindaco (ah ops pardon…Sindaco) della mia Città.

    6. Rolfi è l’unico esponente della lega che si mette in risalto,artefice del proprio successo o insuccesso come la manofestazione di sabato.Sarebbe ora che anche gli altri leghisti fosse lasciato più spazio, i malumori salgono.

    7. Beh allora che gli altri si sveglino a fare qualcosa…dato che probabilmente chi ha spazio e’ perche’ si impegna e lavora….

    LEAVE A REPLY