Ora Hopa chiede i danni a Emilio Gnutti

    5
    Bsnews whatsapp
    Nuovi guai per Chicco Gnutti. L’assemblea di Hopa ha infatti deciso di promuovere un’azione di responsabilità nei confronti dell’ex presidente e amministratore delegato, Emilio Gnutti, nonché di avviare un’azione risarcitoria nei confronti dell’ex ad della Popolare di Lodi, Gianpiero Fiorani, e dell’ex direttore finanziario della banca lodigiana, Gianfranco Boni. L’azione di riguarderà la vicenda dei 18,5 milioni di euro pagati da Hopa agli ex vertici di Unipol, Giovanni Consorte e Ivano Sacchetti, a fronte della consulenza prestata al momento della trattativa tra la Pirelli e la società bresciana per l’ingresso di quest’ultima in Olimpia-Telecom. 

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    5 COMMENTI

    1. Cioè fatemi capire,prima queste famiglie bresciane fanno i miliardi a palate poi se la prendono con lo speculatore che li ha guidati nell’impresa?colpa loro mai vero?

    2. quello che è davvero incredibile è che "Chicco" Gnutti sia ancora un uomo libero…e libero anche di passeggiare impunemente in Corso Zanardelli.

    3. Costante!! prima di sparare puttanate informati!!!

      Certa gente parla proprio grazie alla propria ignoranza!! Poi lamentiamoci che l’italia va male, è anche grazie a pecoroni ignoranti come te!!!
      Pensa a evitare te di passeggiare per brescia c,…!!
      Gnutti non ha ammazzato nessuno!!!

    4. ah, dimenticavo!!!
      Quando Gnutti era al vertice voi eravate tutti li a leccargli il culo!!

      Bhe vediamo le cose nella storia, i milioni di italiani in piazza a festeggiare Mussolini, sono gli stessi che pochi anni dopo sono diventati comunisti,…

      Bella l’italia…

    RISPONDI