Caracciolo, tramontata la trattativa con il Bologna. Resta a Brescia?

    0

    L’affare, qualche giorno fa, sembrava praticamente fatto. Ma ora potrebbe essere definitivamente tramontato. La trattativa fra le Rondinelle e il Bologna per la cessione di Andrea Caracciolo agli emiliani, infatti, è sfumata a causa dell’ "eccessiva" richiesta della società di Gino Corioni. Dunque l’attaccante potrebbe restare a Brescia. Ma più facilmente il presidente cercherà un nuovo acquirente, anche se al momento sembra rimanere aperta soltanto la pista del Rubin Kazan.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. hahahahahahaha…le barzellette di corioni : abbiamo il centravanti che è da nazionale, da champion, è più forte di toni,uno dei migliori in italia…….hahahaha gino che ridere te e il tuo campione, adesso ti rimane in groppa e rimarrà a bs fino a 43 anni ……non lo voleva nessuno a gennaio, figurati dopo un campionato si da 12 gol con i rigori ma almeno altri 10 buttati alle ortiche

    LEAVE A REPLY