Caracciolo, tramontata la trattativa con il Bologna. Resta a Brescia?

    0

    L’affare, qualche giorno fa, sembrava praticamente fatto. Ma ora potrebbe essere definitivamente tramontato. La trattativa fra le Rondinelle e il Bologna per la cessione di Andrea Caracciolo agli emiliani, infatti, è sfumata a causa dell’ "eccessiva" richiesta della società di Gino Corioni. Dunque l’attaccante potrebbe restare a Brescia. Ma più facilmente il presidente cercherà un nuovo acquirente, anche se al momento sembra rimanere aperta soltanto la pista del Rubin Kazan.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. hahahahahahaha…le barzellette di corioni : abbiamo il centravanti che è da nazionale, da champion, è più forte di toni,uno dei migliori in italia…….hahahaha gino che ridere te e il tuo campione, adesso ti rimane in groppa e rimarrà a bs fino a 43 anni ……non lo voleva nessuno a gennaio, figurati dopo un campionato si da 12 gol con i rigori ma almeno altri 10 buttati alle ortiche

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome