Il Pd sulla pedonalizzazione del centro: giunta schizofrenica, speriamo sia la volta buona

    0
    Bsnews whatsapp

    (a.t.) "Da tempo chiediamo la pedonalizzazione del centro: a parole sembra che la giunta Paroli ci stia arrivando. Ora aspettiamo i fatti. Ma questa è anche una nostra vittoria". E’ tutta in questa battuta del segretario cittadino Giorgio De Martin la posizione del Pd sulla questione della chiusura del centro storico alle auto, presentata oggi nel corso di una conferenza stampa e tradotta in una petizione dal gruppo Ecodem. Circa 300 le firme in calce al documento che vorrebbe tutte le piazze del centro "non più adibite a parcheggio" e comunque trasformate in "Ztl riservate ai residenti delle piazze". "Abbiamo depositato le firme il 3 marzo", ha ricordato oggi l’ex consigliere dei Verdi Paolo Vitale, "vogliamo che arrivi al più presto in consiglio". A chiarire invece la posizione del partito sul versante politico ci ha pensato invece il capogruppo Emilio Del Bono. "E’ evidente", ha chiarito, "che non possiamo non dirci a favore della pedonalizzazione di corso Mameli e all’eliminazione di alcuni stalli in piazza Duomo. Per ora ci fermiamo qui. E affermiamo con chiarezza che se la giunta si avvierà su una strada europea avrà il nostro appoggio. Ma l’amministrazione Paroli dovrebbe chiedere scusa ai cittadini per aver impegnato gli ultimi due anni in una politica diametralmente opposta". Il capogruppo del Pd, ancora, ha accusato la giunta di "schizofrenia politica". "In campagna elettorale", ha chiarito, "Paroli aveva alzato la bandiera della discontinuità rispetto a Corsini anche sul fronte auto, lanciando lo slogan ‘libera auto in libera città’. E in quella direzione si era mossa con il piano traffico del 2010, che prometteva più parcheggi in centro. Poi ha mutato iimprovvisamente rotta. Nel 2008", ha ricordato, "in piazza Duomo c’erano 38 stalli, nel 2009 la giunta li ha fatti diventare 79, oltretutto aperti a tutti dopo le 16. Ora apprendiamo che hanno cambiato idea ripristinando la condizione di tre anni fa. Bene. Ma quando sento Paroli dire che la pedonalizzazione era nel suo programma elettorale vorrei ricordargli che la pedonalizzazione era soltanto nel mio di programma. Questa giunta", ha concluso, "è preda della confusione totale".

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Caro ultimo commento, questa è una vittoria del Pd perchè in realtà la Giunta un anno fa aveva aumentato i posti x parcheggiare in tutte le vie del centro storico, prendo ad esempio piazza del Duomo dove da 38 si era passati a 79 posti auto ed ora tornano alla situazione di 3 anni fa. Quindi era stato fatto prima! E’ la Giunta Paroli che un anno fa ha fatto conferenze stampa spiegando che era necessario far parcheggiare in pieno centro. Mentre il Pd ha sempre combattuto le scelte della Giunta che riempivano il centro storico di auto…stavolta è proprio una vittoria del Pd.

    2. La maggioranza che Governa la città sta solo facendo propaganda in modo becero e squalificante sul tema della pedonalizzazione, ma il PD è meglio che taccia. Non ha mai avuto seriamente il coraggio di farla per non inimicizzarsi i commercianti e parte dell’elettorato di centro destra. Questo è il risultato del loro modo di far politica che è lo stesso della vecchia DC, Fare per non fare. Vedi per le ZTL c’erano, ma erano facilmente aggirabili, idem per i divieti.
      Per questo agli occhi della città non sono credibili ed un’altra occasione mi sa proprio che non ce ne sarà.

    3. agli occhi della città la pedonalizzazione di quelli che hanno ridotto il centro nel più grande garage d’europa fa un po’ sorridere…

    4. agli occhi della città il pd fa molto molto ridere. visto che hanno mandato a casa corsini, del bono & c.!
      Rolfi pedonalizza il centro e il merito è di Del Bono… incredibile.

    5. Rolfi in realtà pedonalizza un pezzo di centro storico che era già di per sè chiuso, salvo averlo, lui e soci riaperto per 3 anni. Però, contemporaneamente ha fatto quello che nessun altro Amministratore di buon senso avrebbe mai fatto, e, cioè, quello di approvare un progetto di 22 milioni di euro per un nuovo parcheggio nel centro storico che richiamerà altre miglia di autovetture, pur sapendo che 10 mila posti auto sono disponibili nel centro storico ed attorno ad esso e sono deserti al 50%. Se questo è il modo di procedere per favorire la pedonalizzazione e di ben amministrare il bene comune della città, lo lascio dire ai lettori.

    RISPONDI