Marocchino 28enne violenta la moglie dell’amico

    0
    Bsnews whatsapp

    I Carabinieri della Stazione di Orzinuovi, a conclusione di serrate indagini, hanno arrestato per violenza sessuale e minaccia E.Z.R., 28enne marocchino clandestino sul territorio italiano. Il soggetto, nella tarda serata del 14 luglio u.s. si è recato presso l’abitazione di una connazionale approfittando dell’assenza del marito e, con uno stratagemma si è fatto aprire la porta dell’appartamento, una volta all’interno ha costretto la donna a subire una violenza sessuale nonostante la presenza in casa dei figli minori della vittima. Quest’ultima, nonostante lo stato di choc patito a seguito della violenza e delle minacce ricevute, ha trovato la forza di recarsi dai Carabinieri e denunciare l’accaduto fornendo una dettagliata descrizione dell’autore della violenza. L’azione dei militari è stata immediata ed ha consentito, in breve tempo, di individuare e trarre in arresto l’autore del reato associandolo al carcere cittadino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI