Gussago, in manette spacciatore marocchino

    6
    Bsnews whatsapp

    In Gussago, al termine di una specifica attività tesa a contrastare lo spaccio degli stupefacenti, i Carabinieri della locale Stazione hanno bloccato e tratto in arresto per detenzione a scopo di spaccio di stupefacenti E.B.T., 26enne marocchino residente in Costa Volpiono (BG) ma domiciliato in Gussago. Quando il soggetto è stato fermato nei pressi di un bar di Gussago e sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 6 dosi (per complessivi grammi 5) di cocaina nascoste in un pacchetto di sigarette, pronte per essere cedute. Il marocchino è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    6 COMMENTI

    1. Ragazzi niente paura guardiamo il lato buono si è liberato un posto per uno dei profughi, adesso finiamo di esaminare le domande poi assegneremo previa estrazione il posto da spacciatore vacante…beh vanno aiutati sti ragazzi no? umanamente dobbiamo stargli vicini!

    2. No ma questo era un marocco laureato che faceva i lavori che gli italiani non hanno più voglia di fare…marocchi:se non ci fossero bisognerebbe inventarli

    RISPONDI