Profughi, oggi ne arrivano 19. Dormiranno in due alberghi della città

    0
    Bsnews whatsapp

    Come annunciato, oggi riprenderanno gli arrivi dei profughi. A cadenza settimanale, ogni martedì, verranno trasferiti nella nostra provincia dopo un viaggio a bordo di una corriera. Dovrebbero arrivarne 19 ogni settimana, anche se riguardo a questo c’è ancora molta incertezza.

    Di certo c’è invece che i 19 in arrivo oggi saranno smistati in due alberghi della città. I prossimi avranno come meta la Valle Camonica, tra Montecampione, Cividate e Ponte di Legno. Sul dove alloggeranno in Valle regna il caos: la Monticolo Vacanze di Boario mesi fa diede la disponibilità complessiva di 370 immobili (per la maggior parte appartamenti: gli immigrati saranno costretti a cucinarsi da soli i pasti? Chi da’ loro i soldi per la spesa? Ci sarà il servizio di catering?). Da allora nessuno più ha contattato l’agenzia, che nel frattempo ha affittato parte degli immobili, immobili che ora potrebbero essere richiesti dalla cabina di regia milanese che gestisce l’emergenza. Fra una settimana dove verranno sistemati i 19 profughi in arrivo? Il sindaco di Artogne, contattato dal Giornale di Brescia, dice di non volerli a Montecampione 1.200 (la località turistica più bassa del comprensorio): molto probabilmente finiranno a 1800 metri, a far compagnia agli altri 99.  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. perchè non lo mandate ad Arcore,Montecitorio, nelle varie ville del Berlusca e degli altri parlamentari?????? questi ci stanno soffocando e riempiendo di malattie!!!!aiutarli nel loro paese no? o meglio, lasciarli stare nel loro paese??? pure cucinare per loro dobbiamo?????noi che lavoriamo tutto il giorno,toriamo a casa e lavoriamo di nuovo???? loro sono poverini!!! sono da abolire le associazioni di aiuto! e noi italiani, CHI CI AIUTA??????????????????

    2. mi domando come stia andando la stagione in queste località visto che sono meta di tursti,pagare per far le vacanze in un paese insieme ai profughi non deve esere una bella pubblicità per il luogo,poi si sa che a brescia ciamo maestri a svenderci per quattro soldi

    3. "ci sarà il servizio di catering?".Questa domanda racchiude in sè tutta l’assurdità nella vicenda…in giro è pieno di padri di famiglia bresciani doc a cercare lavoro o a lavorare 12 ore al giorno
      mentre i nostri eroi dall’africa prendono il sole a montecampione e necessitano di servizio catering….

    4. E forse perchè i profughi non si possono respingere perchè c’è la Convenzione di Ginevra (che non hanno fatto i "sinistri"…). Ma quando la finite di dire scemenze?

    5. Complimenti lega-per-la-patania che promuovi una finanziaria che fa aumentare gli italiani poveri e fai fare la bella vita a quelli che dicevi di voler respingere che arrivano sempre più numerosi. Azz!

    6. Da notare poi che i sinistri erano tutti d’accordo nel bombardare gheddafi(ammaestrati dai soliti poteri forti)pur sapendo che questo avrebbe aperto i rubinetti dell’africa verso di noi….

    7. E i maldestri? Gheddafi prima era un terrorista, poi è diventato un amicone (con tanto di tenda e cavalli portati in visita in Italia, nonchè conferenza a trecento signorine cui ha IN ITALIA raccontato la bellezza dell’islam) quando ha promesso di "chiudere i rubinetti" e di farci fare affari con le costruzioni in Libia… Poi è ridiventato terrorista quando – con la comunità internazionale – si è deciso di andare a bombardarlo. Mettetevi un po’ d’accordo… Altro che poteri forti…

    RISPONDI