Iseo, avevano denunciato una rapina in casa: ora rischiano di essere indagati per procurato allarme

    0
    Bsnews whatsapp

    Avevano denunciato di aver subito una rapina da Arancia meccanica. Ora rischiano di essere indagati per procurato allarme. I protagonisti della vicenda sono due fratelli di Iseo che hanno riferito ai carabinieri di essere stati vittima di un’aggressione violenta a scopo di rapina mentre si trovavano nella loro villetta. I due uomini per le ferite riportate durante il presunto pestaggio dei malviventi sono stati anche ricoverati in ospedale. Uno con ferite giudicate guaribili in due settimane. L’altro con ferite più lievi, ma con uno stato di forte confusione mentale. Circostanze che – insieme al fatto che nella casa non risultavano ammanchi – hanno insospettito i militari, che ora sembrano aver direzionato la loro attenzione verso l’ipotesi di una lite tra i due.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI