Brebemi, chiuso l’accordo per il finanziamento totale dell’opera

    0

    Il presidente di Brebemi questa mattina ha potuto annunciare che è stato trovato un accordo per il finanziamento totale dell’opera. In sostanza sarà il sistema bancario ha concesso linee linee di credito per complessivi  1.911 milioni, a cui vanno aggiunti 520 milioni di euro di capitale messo dai soci a copertura totale del fabbisogno. In particolare le quote principali di finanziamento verranno garantite dalla Cassa Depositi e Prestiti per 765 milioni, da Intesa San Paolo per 393 milioni, da Unicredit e Montepaschi per 290 milioni ciascuna, da Ubi Banca – attraverso Centrobanca – per 200 milioni e dal Credito Bergamasco per 200 milioni.

    A margine dell’evento, Mario Ciaccia, amministratore delegato della Banca Infrastrutture Innovazione e sviluppo (Biis) del gruppo Intesa Sanpaolo, ha spiegato: “Spero che Unicredit entri tra i soci della Brebemi: sarebbe un segnale importante per il sistema infrastrutturale italiano. Così come sono entrati tra i finanziatori – ha aggiunto – auspichiamo che possano entrare nell’Equity. Nulla impedisce che la compagine sociale possa variare e se altri soggetti vorranno entrare ne saremo felici. Noi se necessario possiamo anche salire, siamo facilitatori per l’intera opera, convinti che la Brebemi possa provocare un effetto domino".

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY