Il regalo di nozze? Un gastroscopio per l’Ospedale dei Bambini

0

Due giovani sposi bresciani, Milena e Cristian, hanno richiesto ai loro invitati di destinare l’ammontare dei loro regali di nozze all’acquisto di un gastroscopio per l’Ospedale dei Bambini. L’iniziativa è stata pienamente compresa ed apprezzata da parenti ed amici degli sposi, che hanno generosamente contribuito consentendo di raccogliere oltre 18 mila euro.

L’iniziativa di Milena e Cristian si inserisce nella campagna. "Dona al tuo ospedale i tuoi momenti felici" promossa dall’Ufficio Comunicazione e Relazioni con il Pubblico degli Spedali Civili. Sono sempre più frequenti le piccole donazioni di giovani coppie che dedicano, in occasione di matrimoni, battesimi, comunioni e cresime, il valore delle loro bomboniere all’Ospedale dei Bambini o ai reparti dell’Ospedale Civile.

 

In queste occasioni viene omaggiato un simpatico cartoncino “personalizzato” da consegnare a parenti e amici in occasione della cerimonia. Si tratta spesso di piccole somme, ugualmente preziose perché testimoniano la vicinanza e la riconoscenza della comunità nei confronti del nostro Ospedale.

Il gastroscopio consente di esplorare l’esofago, lo stomaco ed il duodeno, di visualizzare la mucosa di questi visceri e di valutare la loro elasticità, il loro decorso ed i loro contenuti.  Consente perciò di valutare, con visione diretta, eventuali patologie, di effettuare biopsie o di effettuare direttamente una terapia. Con la gastroscopia si cura e si fa diagnosi di malattie da reflusso gastroesofageo, celiachia, ernie duodenali, gastriti, duodeniti iatali, esofagiti, e patologie maligne come i tumori di esofago e stomaco.

Questo strumento è tra le priorità d’acquisto della struttura ospedaliera e sarà reso disponibile alle Unità Operative di Gastroenterologia pediatrica e di Chirurgia pediatrica dove il settore si sta implementando per far fronte alle sempre più ampie richieste di cura.

Per maggiori informazioni: 030-3995808
Visita il sito dell’ospedale dei bambini

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY