Lonato: dopo mesi di ricerca fermati due extracomunitari che rubavano nell’isola ecologica

    4

    Si recavano spesso all’isola ecologica. Bravi cittadini che praticano la raccolta differenziata, sensibili alle tematiche ambientali? Macché. Ladri, semmai.

    Diverse le incursioni notturne messo a segno da due immigrati nigeriani di 42 anni, che con il calare delle tenebre si recavano all’interno dell’isola ecologica di Lonato per prelevare pezzi pregiati depositati da altri cittadini, o addirittura per smontare pezzi di frigorifero (il motore) per ricavarne un po’ di denaro rivendendoli. Ne da conto il Giornale di Brescia in edicola stamane.

    Dopo alcune settimane di appostamenti, anche notturni, da parte degli agenti della polizia locale di Lonato, finalmente i due "colleghi" di lavoro sono colti in flagrante.

    Arrestati, sono già stati processati per direttissima e condannati.
    a.c.

    Comments

    comments

    4 COMMENTS

    LEAVE A REPLY