Pensioni per animali. Brescia seconda in Lombardia. Senza crisi

    0

    Anche d’estate, i lombardi si dimostrano sempre attenti alle esigenze dei propri piccoli amici animali: tra pensioni, alberghi e servizi sono infatti 958 le imprese attive in regione nei settori legati alla cura e al commercio degli animali da compagnia, con un peso del 13,2% sul totale nazionale e una crescita del settore pari al 7,8% in un anno. Dopo Milano (con 296 attività, il 30,9% del totale lombardo) è Brescia (119 imprese, 12,4% regionale) la provincia con più attività nel settore, con una crescita del 6,3 per cento rispetto all’anno precedente. A seguire:, Varese (103, 10,8% imprese) e Bergamo (93 imprese, 9,7%). A dirlo è un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al primo trimestre 2010 e 2011 relativi alle sedi di impresa.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY