Pensioni per animali. Brescia seconda in Lombardia. Senza crisi

    0

    Anche d’estate, i lombardi si dimostrano sempre attenti alle esigenze dei propri piccoli amici animali: tra pensioni, alberghi e servizi sono infatti 958 le imprese attive in regione nei settori legati alla cura e al commercio degli animali da compagnia, con un peso del 13,2% sul totale nazionale e una crescita del settore pari al 7,8% in un anno. Dopo Milano (con 296 attività, il 30,9% del totale lombardo) è Brescia (119 imprese, 12,4% regionale) la provincia con più attività nel settore, con una crescita del 6,3 per cento rispetto all’anno precedente. A seguire:, Varese (103, 10,8% imprese) e Bergamo (93 imprese, 9,7%). A dirlo è un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al primo trimestre 2010 e 2011 relativi alle sedi di impresa.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome