Castegnato, un piano per ridurre le emissioni di gas serra

    0
    Bsnews whatsapp

    Il Comune di Castegnato ha sottoscritto con quelli di Iseo, Paderno Franciacorta, Passirano, Provaglio d’Iseo e Travagliato ha sottoscritto il Patto dei Sindaci (Paes: Piani di Azione per Energia Sostenibile) per ridurre le emissioni di gas serra del venti percento entro il 2020. Il progetto di PAES sovra comunale è cofinanziato dalla Fondazione Cariplo.

     

    “”Il Paes – chiariscono il sindaco Giuseppe Orizio e l’Assessore all’Ambiente Edoardo Corongiu – è un documento di programmazione energetica nel quale ogni Amministrazione Comunale selezionerà, condividerà con il proprio territorio e pianificherà, sia dal punto di vista tecnico che economico, le strategie e le azioni attraverso cui raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2. E’ un obiettivo ambizioso che contiamo di raggiungere portando benefici alla nostra comunità secondo un approccio sovra comunale, che permetterà alle sei amministrazioni di valorizzare le iniziative già realizzate, di condividere esperienze e buone pratiche, di condividere obiettivi e strategie e di definire programmi di intervento di area vasta.”

     

    Quali sono le azioni sulle quali potete puntare per raggiungere l’obiettivo

    Va detto innanzitutto che i comuni di Castegnato, Iseo, Paderno Franciacorta, Passirano, Provaglio d’Iseo e Travagliato fanno parte delle 2.800 città europee e delle oltre 1.200 città italiane che hanno già aderito al “Patto dei Sindaci”.

    Punteremo sulla riduzione dei consumi energetici del nostro patrimonio (edifici, illuminazione pubblica, veicoli); la riduzione dei consumi energetici nell’edilizia residenziale e nel terziario; il potenziamento del trasporto pubblico e della mobilità collettiva e ciclo-pedonale; l’incremento della produzione e dell’utilizzo delle energie rinnovabili; lo sviluppo di una cultura del risparmio e dell’uso razionale dell’energia tra i cittadini e le imprese del territorio.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI