Vacanze, weekend da bollino rosso. Ma un bresciano su due resterà a casa

    0

    Partenze da bollino rosso, oggi e domani. Ma non per i bresciani: uno su due, infatti, quest’anno non farà vacanza.  E’quanto emerge dalla indagine “Le famiglie, i saldi e l’estate. Monza e Brianza e Lombardia”, realizzata dalla Camera di Commercio di  Monza e Brianza, con il coordinamento scientifico di Ref Ricerche per l’economia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere.

     

    L’INDAGINE 

    La vacanza per le famiglie lombarde resta “sacra”, quasi un risarcimento dopo un anno di sacrifici a “tirar la cinghia”. Complessivamente le vacanze 2011 dei lombardi valgono 3 miliardi di Euro, con una spesa media a famiglia che supera i 1200 Euro, anche se quest’anno in 4 milioni resteranno a casa, in media con quanto successo lo scorso anno. Per chi parte l’estate è all’insegna delle abitudini: sembra finito il tempo delle privazioni per i lombardi, almeno in vacanza. Quest’anno, infatti, 6 famiglie lombarde su 10 non rinunciano alle ferie e il 67%, nonostante i budget ridotti, non cambia le proprie abitudini. Sceglie vacanze più brevi e all’insegna del low cost 1 famiglia lombarda su 4, che non rinuncia alla partenza ma, per abbassare i costi, riduce la durata del soggiorno (9%), sceglie soluzioni più economiche (11%), rimanda la data delle ferie nei periodi di bassa stagione (3%). E scegliendo soggiorni più brevi, o in campeggio, si può risparmiare in media a famiglia circa 500 Euro. Ma tra le famiglie lombarde a basso reddito più della metà (57%) non andrà in vacanza. Sono i giovani che, pur di non rinunciare, si dimostrano i più disponibili ad adattarsi a soluzioni alternative o a ridurre la durata della vacanza (32%).

    I RISULTATI PER PROVINCIA

    Sono soprattutto le famiglie di Milano e di Monza e  Brianza a non rinunciare alle ferie: rispettivamente il 32% e il 31% delle famiglie non partirà per le vacanze, contro il 43% della media regionale. A rinunciare di più alle ferie sono a Brescia: resta a casa il 51%. D’altra parte i milanesi e i brianzoli sono anche i più disposti ad adattarsi (26%), con una spesa media a famiglia rispettivamente di 1210 Euro e 1153 Euro. Un budget più “risicato” rispetto alla media lombarda (1219 Euro) e alle famiglie di Varese e Bergamo che sono quelle più spendaccione (1314 Euro e 1307 Euro).  

     

     

    Estate 2011: Andrà in vacanza?

     

    LOMBARDIA

    MB

    MI

    BG

    BS

    VA

    ALTRE

    Si

    57%

    69%

    68%

    54%

    49%

    52%

    53%

    No

    43%

    31%

    32%

    46%

    51%

    48%

    47%

    Fonte: Elaborazione su Indagine “Le famiglie, i saldi e l’estate. Monza e Brianza e Lombardia”, realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref Ricerche per l’economia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere

     

     Estate 2011: modificherà e in che in modo le prossime vacanze estive? Risultati per provincia

     

    LOMBARDIA

    MB

    MI

    BG

    BS

    VA

    ALTRE

    Non cambierò le mie abitudini

    67%

    64%

    63%

    71%

    67%

    72%

    66%

    Rinuncerò alle vacanze

    10%

    10%

    11%

    8%

    9%

    7%

    17%

    Sono disposto ad adattarmi di cui

    23%

    26%

    26%

    21%

    24%

    20%

    17%

    Ridurrò la durata del soggiorno

    9%

    7%

    10%

    9%

    13%

    8%

    6%

    Opterò per soluzioni più economiche (camping,case di amici)

    11%

    15%

    13%

    10%

    9%

    10%

    7%

    Sposterò le vacanze in periodi di bassa stagione

    3%

    4%

    3%

    2%

    2%

    2%

    4%

    Fonte: Elaborazione su Indagine “Le famiglie, i saldi e l’estate. Monza e Brianza e Lombardia”, realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref Ricerche per l’economia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere

     

     

    Stima della spesa media per famiglia per le vacanze 2011 

     

    LOMBARDIA

    MB

    MI

    BG

    BS

    VA

    ALTRE

    Spesa media a famiglia

    1219 Euro

    1153 Euro

    1210 Euro

    1307 Euro

    1222 Euro

    1314 Euro

    1129 Euro

    Fonte: Indagine “Le famiglie, i saldi e l’estate. Monza e Brianza e Lombardia”, realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref Ricerche per l’economia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. datemi retta ragazzi…andare in vacanza fa male al metabolismo ed al portafoglio…meglio impiegare le ferie per restare a casa; riposando, mangiando, bevendo, assolvendo, nella comodità, necessari bisogni fisiologici e, soprattutto, facendo sesso.

    2. io sto a baita, ad agosto è un macello.
      mi godo la mia barchetta al lago, magno, bevo, ciciulo e sono contento ………
      brao costante te ghe dit na bela roba…..7+

    3. alèèèèèèè ooooooooooo…..aleèèèèèèèè oooooooooo……un coro dalla curva nord………CO STA NTE – CO STA NTE…..aleeèèèè ooooooo sancules i giargia

    LEAVE A REPLY